Bufera improvvisa alla Juve, addio in estate: “Via senza esitazioni”

La Juventus è in lotta ancora su tutti i fronti in questa complessa stagione, e da tempo dal punto di vista del mercato lavora anche sulle prossime mosse tra rinnovi, addii e nuovi innesti. Un calciatore fa storcere il naso a molti. 

Lavora su tutti i fronti la Juventus, divisa tra i risultati del campo che vedono i bianconeri in crescita, seppur senza ancora entusiasmare nel gioco, ed un mercato che si scinde tra rinnovi di contratto, possibili partenze ed eventuali nuovi arrivi.

De Sciglio rinnovo e/o addio?
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, ancora chance per De Sciglio: il futuro può chiamarsi rinnovo

La complessa annata della Juventus ha trovato sbocco col nuovo anno e precisamente con l’arrivo a Torino di Zakaria e soprattutto Dusan Vlahovic. Il serbo ha ridato entusiasmo e forza alla squadra allenata da Massimiliano Allegri, che è in piena corsa per la finalissima di Coppa Italia, ha un ottavo di ritorno di Champions tutto da vivere ed una lotta al quarto posto che si fa entusiasmante.

Al di fuori del terreno di gioco lo scettro passa invece alla dirigenza, che lavora ai rinnovi di contratto dei calciatori in scadenza a giugno 2022, e che quindi potrebbero partire a zero. Da quelli complessi di Bernardeschi e Dybala a chi invece sembra sempre più vicino a restare, almeno sulla carta, come Mattia De Sciglio. Il terzino tornato in estate dai prestiti si è rivelato una risorsa per Allegri, seppur non sempre impressionando positivamente. La dirigenza bianconera sarebbe pronta a proporre un rinnovo con una diminuzione del 30/40% dello stipendio, con un allungamento possibile del rapporto.

Calciomercato Juventus, il rinnovo non chiude la questione | Tifosi furiosi con De Sciglio

De Sciglio rinnovo e/o addio?
Mattia De Sciglio © LaPresse

Le prestazioni in campo di De Sciglio non sono però sempre convincenti, e i dubbi permangono sulla possibile scelta di rinnovare il contratto dell’ex milanista, che spesso e volentieri finisce nel mirino della critica.

Anche dopo la gara di Coppa Italia contro la Fiorentina, De Sciglio è stato subissato di messaggi su Twitter relativi ad una permanenza che non tutti gradirebbero: “Non ho ancora capito secondo quali criteri, ma esiste ancora qualcuno che rinnoverebbe Bernardeschi e De Sciglio ma non Dybala”, “Su De Sciglio c’è poco da dire, via senza esitazioni“, “Chi si fa andare bene il rinnovo di De Sciglio è un mediocre”, “Avrei una domanda per il signor Maurizio Arrivabene. Juan Cuadrado e Mattia De Sciglio hanno dimostrato? No perché fanno a gara a chi è più imbarazzante ma a quanto pare è cosa fatta per il rinnovo, chiedo”, “Perché stanno trattando per il rinnovo di De Sciglio? Perché Rabiot gioca ancora a calcio?”, “Mi chiedo con quale faccia la Juve possa rinnovare il contratto ai De Sciglio e ai Bernardeschi”, “Il rinnovo di De Sciglio dovrebbe esser vietato per legge!”.

E poi ancora: “De Sciglio è il più grande miracolato della storia dai tempi di Lazzaro. E a quanto pare a breve arriverà il rinnovo triennale”. 

Previous articleMilan, ribaltone di mercato: il sostituto di Kessiè gioca in Serie A
Next articleAnna Tatangelo, addominali e reggiseno in bella mostra: tutti di sasso