Home News Allarme Juventus, difensore KO: problema all’inguine

Allarme Juventus, difensore KO: problema all’inguine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30
CONDIVIDI

Problemi con l’Olanda per il centrale della Juventus, de Ligt con de Boer che non intende rischiarlo a margine dell’Europeo. Annuncio e rischi 

Juventus, dopo Allegri ci sarà un altro ritorno
Massimiliano Allegri © Getty Images

Ansia in casa Juventus per le condizioni di Matthijs de Ligt difensore classe 1999 impegnato nella marcia d’avvicinamento ad EURO 2020 con la propria nazionale. Il giovane centrale bianconero, che presto troverà Massimiliano Allegri alla Continassa, ha lasciato anzitempo l’allenamento odierno dell’Olanda che è in fase di preparazione per l’amichevole di domani contro la Georgia, ultimo test prima del prossimo Europeo. Brutte notizie quindi allo stesso tempo sia per il commissario tecnico Frank de Boer, che lo valuta e spera di non perderlo, che per la Juventus che monitora attentamente le condizioni del proprio gioiello che anche quest’anno ha avuto non pochi problemi nonostante una discreta annata a livello personale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, il piano B di Maldini per l’attacco: torna in Serie A

LEGGI ANCHE >>> Serie A, grande ritorno in vista: la decisione del club

Campanello d’allarme dall’Olanda: infortunio per de Ligt. Le condizioni

De Ligt ha accusato un problema all’inguine e ha preferito non continuare per evitare guai peggiori proprio in vista delle prossime gare ufficiali. Ad inizio settimana, lunedì verranno effettuati ulteriori esami per verificare l’entità dell’infortunio, mentre intanto salterà l’amichevole di domani contro la Georgia.

Lo stesso de Boer ha chiarito la situazione in conferenza stampa affermando: “Ieri aveva già avuto qualche fastidio all’inguine, si è fermato per non correre rischi ed è chiaramente quello che anche faremo noi in vista del match di domani”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matthijs de Ligt (@mdeligt_)