Futuro Mancini ora in dubbio: spunta una clamorosa ipotesi in Serie A

Roberto Mancini e la Nazionale non possono sbagliare negli spareggi mondiali: il CT ha già scelto cosa fare se non raggiungerà il Qatar

Sono giorni cruciali per tutto il movimento calcistico italiano. La Nazionale di Roberto Mancini torna in campo per gli spareggi per qualificarsi ai Mondiali di Qatar 2022. Una missione da non fallire assolutamente, per evitare una seconda assenza consecutiva da una fase finale, dopo quella già patita in Russia nel 2018. E dopo che le precedenti esperienze nel 2010 e nel 2014 si erano concluse con l’eliminazione durante la fase a gironi.

Mancini si gioca tutto con l'Italia: futuro già scelto in caso di fallimento
Roberto Mancini © LaPresse

Mancini, brivido mondiale: qualificazione o addio

La strada però è in salita. Il nuovo format di playoff, dopo che gli azzurri non sono riusciti a vincere il gironcino di qualificazione, con la Svizzera a precederci, prevede un doppio spareggio. Domani, quello con la Macedonia a Palermo, e successivamente, qualora si dovesse vincere, in trasferta, martedì prossimo contro una tra Portogallo e Turchia. Insomma, servirà la migliore Italia, quella capace di una lunghissima serie di risultati positivi per tre anni senza sconfitte e quella capace di trionfare a Euro 2020 con un gioco convincente e brillante. Mancini crede nelle possibilità dei suoi, ma sa di giocarsi moltissimo. L’appuntamento iridato non può essere mancato, il colpo alla credibilità del calcio italiano in caso di nuova eliminazione sarebbe durissimo. E dunque, anche il suo futuro appare in bilico. L’ipotesi delle dimissioni, qualora la missione non dovesse essere centrata, non è affatto da escludere. Anche perché in questo modo il CT tornerebbe eleggibile già dalla prossima stagione per una panchina di club. Viceversa, dovrebbe aspettare gli Europei del 2024 per un’altra grande manifestazione.

Mancini e l’Inter, l’eterno ritorno? Inzaghi rischia

Mancini si gioca tutto con l'Italia: futuro già scelto in caso di fallimento
Simone Inzaghi © LaPresse

Per Mancini, potrebbe profilarsi poi, a partire dall’anno prossimo, un ritorno in Serie A, magari all’Inter, panchina su cui è stato già in più occasioni. I nerazzurri iniziano ad avere dei dubbi sul nuovo ciclo di Simone Inzaghi. Dopo un grandissimo e convincente avvio, il tecnico ex Lazio sembra aver perso la bussola di recente. La crisi di risultati è notevole e i campioni d’Italia devono ora rincorrere se vogliono conquistare lo scudetto, con il Milan in fuga. Il trend, però, è particolarmente negativo e addirittura l’Inter potrebbe concludere la stagione alle spalle anche di Napoli e Juventus, che sembrano averne decisamente di più in questo momento. Se nelle ultime otto giornate di campionato, si dovesse confermare la caduta verticale nerazzurra, le riflessioni sul futuro di Inzaghi si farebbero serie e una ipotesi Mancini sarebbe praticabile.

Previous articleAinett Stephens in acqua è senza veli: spuntano curve pericolose
Next articleMelissa Satta, il VIDEO è da capogiro: solo intimo sotto la giacca