Riscatto Inter sul mercato, Marotta ha pronto il colpo da 60 milioni

Nonostante la stagione dell’Inter abbia ancora molto da dire, la società nerazzurra è già proiettata verso il futuro. Beppe Marotta sta studiando un piano per regalare un colpo da 60 milioni a Simone Inzaghi. L’amministratore delegato è pronto all’ennesimo colpo di teatro.

Il doppio acquisto Gosens-Caicedo, messo a segno nel corso delle battute finali di quello che una volta veniva considerato il mercato di riparazione, si rivelato essere un autentico colpo di teatro. Ad organizzarlo è stato Beppe Marotta. L’amministratore delegato nerazzurro non è nuovo a mettere a segno dei colpi simili. Marotta, concluso il mercato di Gennaio, non ha alcuna intenzione di fermarsi. L’AD, infatti, sta studiando le mosse in vista della prossima stagione.

Inter
© LaPresse

Una rosa completa

Il mercato di Gennaio ha contribuito ad arricchire una rosa già molto ampia come quella dell’Inter. L’arrivo di Felipe Caicedo ha aumentato le possibilità di scelta di Simone Inzaghi per quanto riguarda l’attacco. Infatti, prima dell’approdo in nerazzurro dell’ex Genoa e Lazio, il tecnico interista aveva solo tre attaccanti: Dzeko, Lautaro Martinez e Correa. Caicedo consentirà non solo di far riposare entrambi gli attaccanti titolari in molte occasioni, ma anche di dare al gioco dell’Inter un’alternativa tattica non da poco.

Il vero botto nel mercato invernale dell’Inter è rappresentato dall’ingaggio di Robin Gosens. L’esterno tedesco nelle ultime stagioni è stato uno dei giocatori più determinanti nell’Atalanta di Giampiero Gasperini. I suoi inserimenti lo hanno portato spesso innanzi alla porta avversaria, diventando, così, una vera arma in più per la “dea” capace, in queste stagioni, di essere protagonista anche in Champions League. Ora all’Inter, una volta recuperata la forma migliore, potrà dare una grossa mano, dando la possibilità ad un giocatore del calibro di Ivan Perisic di poter riposare.

LEGGI ANCHE >>>> Firma ad un passo, Dybala: ora è gelo totale

Inter
© LaPresse

Inter, colpo complessivo da 60 milioni: Scamacca e Frattesi ad un passo

Nonostante i grandi sforzi messi in atto in quello che un tempo veniva considerato il mercato di riparazione, l’Inter non sembra per nulla intenzionata a fermarsi. Anzi Beppe Marotta, come riporta “calciomercato.com“, ha tutta l’intenzione di mettere a segno un doppio colpo a Giugno. Le due operazioni hanno come obiettivi Gianluca Scamacca e Davide Frattesi. L’Inter sarebbe pronta a presentare un’offerta complessiva di oltre 60 milioni di euro per convincere il Sassuolo, proprietario dei due giocatori, a cedere i due talenti neroverdi. Una mossa che sa di riscatto in casa nerazzurra dopo il ko nel derby con il Milan.

LEGGI ANCHE >>>> Ultimo derby col Milan, poi saluta: firma ad un passo

Impostazioni privacy