Inter, il nome nuovo di Inzaghi per la fascia sinistra

Idea Marusic per i nerazzurri: situazione da definire ma senza rinnovo andrà sul mercato e l’Inter c’è su consiglio di Inzaghi

Marusic © Getty Images

L’Inter continua a monitorare il mercato alla ricerca di un esterno sinistro basso che possa fare al caso e alle esigenze nerazzurre di questo momento. Emerson Palmieri resta la prima scelta ma la situazione resta ingarbugliata con il Chelsea per la trattativa Hakimi tutt’altro che vicina alla soluzione. L’Inter ha innanzitutto l’esigenza di incassare una cifra importante da una cessione, seppur dolorosa. Per questo motivo, Emerson può passare anche in secondo piano se deve intralciare la delicata trattativa che dovrebbe portare Hakimi a Londra.

Inter, idea Marusic

Così si vagliano le alternative e il neo tecnico, Simone Inzaghi, guarda in quella che per anni è stata la sua casa. Nella Lazio c’è Marusic che Inzaghi porterebbe volentieri a Milano. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2022 e fino ad ora non si è accordato. Parte da un ingaggio che l’Inter non avrebbe difficoltà ad incrementare. Marusic ha un anno di contratto a 900mila euro netti a stagione. Un acquisto low cost che farebbe felice anche l’allenatore, una soluzione ideale per Marotta viste le difficoltà economiche di quest’anno.

Leggi anche > Milan, è fatta per il difensore

Intanto rischia di saltare la trattativa per Young. Il giocatore sembrava potesse restare all’Inter e firmare un nuovo contratto. Le parti invece sembrano essere distanti. Da Sky Uk arriva la notizia che Young è vicino all’Aston Villa. Il giocatore sarebbe in procinto di effettuare le visite mediche per il club inglese nelle prossime 48 ore.

Leggi anche > Juve, l’Inter prepara la beffa

Probabilmente le parti non si sono accordate per una permanenza in nerazzurro. Young dovrebbe firmare un contratto di un anno con opzione per il secondo.

Beppe Marotta
Beppe Marotta © Getty Images