Lautaro show, ma ora è gelo sul futuro: i dettagli

L’Inter pensa alle mosse di mercato per il futuro, Lautaro Martinez non sta vivendo il miglior momento e può essere ‘sacrificato’: ecco un possibile sostituto

La tripletta alla Salernitana ha rilanciato Lautaro Martinez, che sta vivendo però uno dei periodi più duri da quando è in nerazzurro e l’Inter non può non risentirne. Il suo digiuno ha condizionato il rendimento della squadra e le mosse sul suo futuro potrebbero improvvisamente cambiare.

Inter, addio Lautaro: l'erede a sorpresa spunta dal passato
Lautaro Martinez © LaPresse

Inter, aria di addio per Lautaro

Il ‘Toro’ non segnava in campionato da più di due mesi, precisamente dal 17 dicembre, quando andò in rete nel 5-0 dell’Inter in casa della Salernitana ed ora proprio contro i campani si è sbloccato. Da allora, otto gare in campionato senza timbrare il cartellino, cosa che non è avvenuta neanche in Coppa Italia contro Empoli e Roma e nemmeno nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool. Unico sussulto, la rete realizzata su calcio di rigore in Supercoppa contro la Juventus. Un problema per Simone Inzaghi, che nell’ultimo mese ha visto nettamente calare il rendimento dei suoi, subendo la rimonta di Milan e Napoli in campionato.

La corsa scudetto si fa incredibilmente incerta e aumentano anche gli interrogativi per il futuro. Lautaro è fresco di rinnovo contrattuale fino al 2026 con l’Inter, ma potrebbe non essere più così inamovibile. Di fronte a una offerta irrinunciabile, Marotta potrebbe anche decidere di sacrificarlo per il bene delle casse del club e finanziare così almeno parte della prossima campagna acquisti. Il processo di rinnovamento per la prossima stagione è già in atto, con il dirigente che sta vagliando profili come quelli di Scamacca, Frattesi e altri. Ma spunta anche un altro nome per l’attacco, un giocatore già seguito in passato e che ora si sta affermando tra i principali bomber in Europa.

LEGGI ANCHE >>> Inter, pazienza finita: via per fare cassa, salta una testa eccellente

Calciomercato Inter, Haller il bomber prescelto per il dopo Lautaro

Inter, addio Lautaro: l'erede a sorpresa spunta dal passato
Sebastien Haller © LaPresse

Il nome è quello di Sebastien Haller, oggi all’Ajax. Il francese naturalizzato ivoriano era stato già seguito con interesse ai tempi dell‘Eintracht Francoforte, dove, con Jovic, costituiva una coppia d’attacco formidabile. In Olanda, il 27enne si è definitivamente affermato e in questa stagione sta mostrando dei numeri semplicemente mostruosi. 16 gol e 6 assist in campionato, ben 11 gol e 2 assist in 7 gare di Champions League, più altre due reti in coppa d’Olanda, per un totale di 29 gol in 30 presenze. Praticamente, un gol a partita.

LEGGI ANCHE >>> Addio Cagliari e affare scudetto: arriva Nandez con lo scambio

Su di lui, c’è anche l’interessamento del Borussia Dortmund, che deve iniziare a pensare al futuro e al dopo Haaland, che presto potrebbe lasciare i gialloneri. Per prevalere nel testa a testa, l’Ajax potrebbe chiedere una cifra vicina ai 50 milioni di euro, come riportato da ‘todofichajes.com’.

Previous articleWeekend rovente con Ainett Stephens, il vestito non contiene le sue forme
Next articleNapoli, Osimhen gela gli azzurri: tifosi a bocca aperta