L’Inter pesca il dopo Handanovic: offerta a gennaio

Tra gli obiettivi di mercato dell’Inter c’è anche quello di rinforzare la porta con l’innesto di un portiere per il futuro. Idea Bernd Leno dell’Arsenal

Handanovic © Getty Images

È stata una estate molto complicata quella di Marotta e Ausilio, che al netto delle cessioni di pezzi importanti, sono riusciti comunque a mantenere elevato il livello della rosa a disposizione di Simone Inzaghi. La situazione complessa non ha però permesso di operare in ogni zona di campo. Tra i prossimi obiettivi dell’Inter c’è infatti sempre quello di potenziare la porta con un erede di Samir Handanovic che ne possa raccogliere il posto tra i pali a partire dalla prossima estate. Onana ora è il nome forte con il contratto in scadenza 2022 con l’Ajax, ma non è l’unico profilo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, rottura con Allegri: addio a giugno

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, in estate sarà addio: già scelto il sostituto top

Calciomercato Inter, non solo Onana: mirino anche su Leno

Oltre al camerunense dell’Ajax l’Inter tiene d’occhio anche Bernd Leno, attuale portiere titolare dell’Arsenal in scadenza 2023 ma desideroso di cambiare aria. I Gunners, che hanno iniziato male la stagione, con l’ingaggio del giovane Ramsdale sono pronti a voltare pagina e aprono ad un eventuale addio. Secondo quanto sottolineato da ‘Todofichajes.com’, lo stesso club nerazzurro potrebbe fare un’offerta già nel corso del mercato invernale anche se non pagherà di certo la somma di 22 milioni di euro, che in questo momento ricalca il valore del tedesco. Per evitare quindi di arrivare troppo a ridosso della fine naturale del contratto, l’Arsenal potrebbe dunque abbassare parecchio le proprie pretese per Leno che è al capolinea della sua avventura inglese. Al contempo i nerazzurri monitorano comunque anche la situazione di Onana anche lui al passo d’addio. Uno dei due dovrebbe raccogliere l’eredità di Handanovic.