Icardi pronto per lo scudetto, scelta fatta: torna in Serie A

Mauro Icardi lasciò la Serie A per approdare al Paris Saint Germain con tante aspettative su di lui, eppure il club parigino a distanza di 3 stagioni è pronto a rispedirlo al mittente. Il centravanti argentino potrebbe infatti fare il suo ritorno in Italia.

Di nuovo in Serie A Mauro Icardi. Il bomber argentino classe 1993 è reduce da un’altra stagione da comprimario, tra problemi fisici e scarso minutaggio e rendimento. In estate sembra già destinato a lasciare il Paris Saint Germain: doppia destinazione.

Icardi torna in Italia: due squadre
Mauro Icardi © LaPresse

Calciomercato, tempo scaduto al Paris Saint Germain: richiamo della Serie A per Icardi

Si avvia alla conclusione l’avventura al Paris Saint Germain di Mauro Icardi, approdato in Francia nell’estate del 2019 dopo un addio travagliato con l’Inter e dietro un pagamento piuttosto importante ad opera dei transalpini. Il centravanti argentino ha però deluso ampiamente le aspettative all’ombra della Torre Eiffel, collezionando una folta serie di infortuni e problematiche fisiche di varia natura, che hanno contribuito a farlo retrocedere sempre di più anche nelle gerarchie, a maggior ragione dopo l’arrivo di Messi a Parigi con la nascita del trio da sogno completato da Neymar e Mbappe.

Icardi anche quest’anno è stato poco più che un comprimario con appena 5 gol totali tra coppe e campionato ed un complessivo di appena 1300 minuti giocati, che ben fanno capire come non sia assolutamente centrale per le rotazioni di Pochettino e per il progetto tecnico presente e futuro del Paris. Ecco quindi che all’orizzonte potrebbe esserci una cessione.

Calciomercato, due squadre di Serie A per Icardi: possibile il grande ritorno

Icardi torna in Italia: due squadre
Mauro Icardi © LaPresse

Icardi in tre anni a Parigi non ha quasi mai brillato, ha giocato meno del previsto e non ha mai saputo ripetere quanto di buono fatto vedere negli anni in Serie A con la maglia dell’Inter. La cessione, col contratto in scadenza nel 2024, appare quindi inevitabile visto che il PSG non ha alcuna intenzione di puntare ancora su di lui per il prossimo assalto alla Champions. 50 i milioni spesi dal Paris tre estati fa per prelevarlo dai nerazzurri: una cifra che non possono assolutamente recuperare in questo momento storico.

Non è quindi da escludere un ritorno proprio in Serie A per Icardi, nel campionato in cui ha fatto meglio nel corso della sua carriera. Secondo quanto sottolineato da ‘Fichajes.net’, per il classe 1993 ci sarebbero Milan e Napoli che potrebbero dargli una nuova chance. Il rientro in Italia deriverebbe proprio dal buon ricordo che ha lasciato in Serie A, dove ha anche conquistato il titolo di capocannoniere a suo tempo. Proprio in Italia Icardi vorrebbe provare a dimostrare nuovamente il suo valore con l’aiuto di due squadre che in questa stagione hanno lottato anche appaiate per lo scudetto, prima del crollo del Napoli.

Previous articleWanda Nara, il reggiseno cala giù: tutto fuori! – FOTO
Next articleElisa De Panicis, il balletto che sconvolge: il vestito è troppo corto – VIDEO