Iachini, bordata sul Var: “Funzionava solo il primo anno”

Var © Getty Images

IACHINI E LE POLEMICHE DA VAR– Non è un grandissimo momento per il movimento arbitrale di Serie A. I direttori di gara in questa stagione sono finiti spesso sotto critica non tanto per le decisioni prese, quanto per l’utilizzo che stanno facendo del VAR. La tecnologia è disponibile ma, a detta di molti tra tecnici, opinionisti e calciatori, non viene utilizzata quanto si dovrebbe. Ha fatto discutere il mancato consulto on field durante Napoli-Lecce per giudicare un contatto in area su Milik, ha fatto discutere in settimana il rigore concesso alla Juventus contro il Milan. Oggi in conferenza stampa Beppe Iachini, presentando la sfida contro la Samp, ha detto la sua. E non ci è andato leggero.

Milan, Donnarumma via a giugno?

Iachini contro il VAR

Se son nate delle polemiche per me è perchè dopo il primo anno, dove il Var ha funzionato benissimo, si è tornati indietro” ha detto l’allenatore della Fiorentina, che continua, “rivedendo pochi episodi e usandolo poco, così nasce la confusione. Io penso che siccome ci sono persone e telecamere fatte per quello vanno utilizzate. Basta rivedere gli episodi e spariranno le polemiche”.

Parole che fanno eco a quelle del presidente viola Commisso che, in particolar modo dopo Juventus-Fiorentina, non aveva nascosto tutto il suo disappunto sull’utilizzo del VAR.

Commisso, di nuovo contro il VAR

Previous articleBologna-Genoa Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO
Next articleCalciomercato Inter, agente Padelli annuncia: ”Decisione presa su Viviano”