Solo un nome per la panchina: Gattuso, progetto ambizioso in Serie A

Rino Gattuso è pronto a ritornare a dirigere una squadra di Serie A. L’ex tecnico di Napoli è Milan è stato contattato da una squadra del massimo campionato che vuole cominciare con l’allenatore calabrese un progetto ambizioso.

Dopo la fine della sua avventura sulla panchina del Napoli, Rino Gattuso aveva trovato l’accordo con la Fiorentina. Il sodalizio tra il tecnico e la società gestita da Rocco Commisso, però è durato soltanto due settimane. Alcune divergenze hanno portato ad un divorzio anticipato che ha aperto le porte della Fiorentina a Vincenzo Italiano. Gattuso, quindi, si è trovato senza squadra, ma un club di Serie A è pronto ad offrirgli un contratto.

Gattuso
© LaPresse

Rino Gattuso, tante offerte declinate

Eppure l’opportunità di rimettersi in gioco era arrivata proprio all’indomani dell’ufficialità della rescissione consensuale con la Fiorentina. Infatti, Gattuso è stato uno dei tecnici in lizza per guidare il Tottenham nel corso di questa stagione. L’allenatore ex Napoli, però, ha rifiutato la proposta e gli Spurs hanno scelto Nuno Espirito Santo che poi ha lasciato il suo posto ad Antonio Conte. Per Gattuso, dunque, nessuna nuova proposta. Per diverso tempo il suo nome è stato accostato a diversi club di Serie A, soprattutto a quelli le cui panchine scricchiolavano.

Secondo alcune fonti, infatti, Gattuso sarebbe stato contattato dalla Sampdoria e dallo Spezia, ma in entrambe le occasioni l’allenatore non ha accettato le proposte dei due club. Una cosa analoga è capitata anche con la Salernitana. L’allenatore, a quanto sembra, sarebbe stato contattato due volte. Prima dalla vecchia società e poi dalla nuova capeggiata da Danilo Iervolino. In entrambe le circostanze Gattuso ha rispedito al mittente l’interessamento.

LEGGI ANCHE >>>> Inter, nuovo caso Lukaku: nerazzurri di stucco per Lautaro Martinez

Il Bologna offre la panchina a Gattuso

Dunque per questa stagione Gattuso non guiderà alcun club. Tutto, però, lascia pensare che non sarà così il prossimo anno. Secondo alcune fonti, infatti, l’allenatore calabrese si starebbe preparando per cominciare una nuova avventura in Serie A. Tutto lascia intendere che l’ex Napoli e Milan sarà il nuovo allenatore del Bologna. La dirigenza rossoblù, infatti, non sarebbe soddisfatta di quanto fatto vedere in questa stagione da Sinisa Mihajlovic, il cui contratto con il club felsineo scadrà il 30 Giugno del prossimo anno. Gattuso, intanto resta vigile in attesa della telefonata che potrebbe far partire la sua terza avventura in Serie A.

LEGGI ANCHE >>>> Milan, nuovo caso Calhanoglu: l’intervista manda i tifosi su tutte le furie

Impostazioni privacy