Futuro Zaccagni, Setti ammette: ”A gennaio potrebbe andare via”

Futuro Zaccagni, Setti ammette: ”A gennaio potrebbe andare via”

Il futuro di Zaccagni potrebbe essere in una big italiana. Protagonista in questa stagione nel Verona, il centrocampista di Juric ha attirato su di sé le attenzioni dei top club italiani, pronti a prelevarlo a gennaio o in estate. Secondo ‘L’Arena’, l’Inter starebbe pensando di offrire Dimarco e Salcedo per abbassare la parte cash del suo cartellino, attualmente stimato in 18 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Ci prova l’Inter

Futuro Zaccagni, Setti ammette: ”A gennaio potrebbe andare via”

Non ci sono solo i nerazzurri sul fantasista che si sta guadagnando un posto importante anche nella Nazionale di Roberto Mancini. Tra le squadre più interessate ci sono Lazio, Napoli e Milan, club pronti a fare il possibile per convincere il presidente Setti a cederlo. Tuttavia, serve l’offerta giusta per garantirsi il giocatore, conferma che arriva direttamente dal presidente dei gialloblu a DAZN.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan ci prova per un gioiello scaligero

Queste le sue parole: “Zaccagni è sicuramente un patrimonio del Verona, è cresciuto tanto grazie al lavoro di una società che ha programmato e soprattutto grazie al mister, un intenditore e un eccellente allenatore. Cessione? A gennaio non si sa, vedremo quali offerta arriveranno. Ovviamente l’idea è quella di tenere tutti, valuteremo” ha concluso.

Previous articleLazio-Verona Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino
Next articleEsonero Giampaolo, Cairo riflette: panchina a Guidolin?