Home Calciomercato Futuro Ronaldo, l’ultimo indizio lascia pochi dubbi

Futuro Ronaldo, l’ultimo indizio lascia pochi dubbi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:06
CONDIVIDI

Il futuro di Cristiano Ronaldo sembra essere sempre più lontano dalla Juventus. L’attaccante portoghese potrebbe lasciare la squadra bianconera in estate con il club che risparmierebbe in maniera netta sul monte ingaggi. L’ultimo indizio lascia pensare ad un imminente addio della punta.

Futuro Ronaldo indizio
Ronaldo © Getty Images

Futuro Ronaldo, addio sempre più vicino

La Juventus ha presentato sul proprio sito ufficiale il kit della prima squadra della prossima stagione. Tra i modelli della nuova maglia ci sono De Ligt e Bentancur, mentre è assente Cristiano Ronaldo. Considerata l’importante del giocatore anche a livello mediatico, appare molto strana la decisione di non usufruire della sua immagine per pubblicizzare la nuova maglia. Un indizio che lascia quindi presagire un addio sempre più vicino in vista della prossima sessione di calciomercato. Da capire ora quale possa essere la sua prossima destinazione, essendo prigioniero di un ingaggio troppo alto per le casse di quasi tutti i club.

LEGGI ANCHE >>> JUVENTUS, OBIETTIVO IN CASA NAPOLI

Ronaldo, il problema è l’ingaggio

I 31 milioni di euro netti percepiti a stagione, rendono difficile anche per le altre squadre fare una proposta al giocatore. La punta ha un contratto fino al giugno del 2022 con i bianconeri che, per non incappare in una minusvalenza, dovranno chiedere circa 30 milioni di euro per il suo cartellino. La squadra interessata poi, dovrà convincere Ronaldo ad accettare uno stipendio più basso rispetto ai 31 milioni di euro garantiti dalla Juventus e, dopo la pandemia, sono cifre davvero difficili da proporre anche per super club come PSG o Manchester City.

LEGGI ANCHE >>> BENATIA VICINO AL RITORNO IN ITALIA

Calciomercato Juventus
Logo Juve © Getty Images

Non è quindi da sottovalutare l’ipotesi che il discorso relativo al futuro di Ronaldo possa proseguire ancora a lungo con la Juventus e lo staff del giocatore al lavoro per cercare di trovare una quadra. La squadra che più potrebbe permettersi il portoghese è il PSG anche se sarebbe necessario l’inserimento di una contropartita tecnica (probabilmente Icardi) per abbassare le pretese economiche dei bianconeri.