Futuro Mkhitaryan, l’Inter non molla: che sfida con il Milan

Futuro Mkhitaryan, l’Inter non molla: che sfida con il Milan per il centrocampista armeno che non sembra rientrare nei piani di Mourinho per la Roma.

Mkhitaryan Milan Mourinho zero
Henrikh Mkhitaryan © Getty Images

Le problematiche della Roma potrebbero spingere l’armeno Mkhitaryan a rivedere i propri piani per il futuro. Dopo un ottimo avvio di stagione, l’ex United ha accusato anche lui un certo tipo di calo coinciso con il rientro dall’infortunio ma anche e soprattutto con il periodo negativo della Roma, molto altalenante a causa dei continui alti e bassi dovuti ai troppi impegni europei. L’Inter ci starebbe pensando come potenziale pedina a costo zero, visto che con l’arrivo di Mourinho e il contratto in scadenza a giugno diventa un’occasione irripetibile sul mercato. Un autentico jolly del centrocampo e dell’attacco, dal rendimento sicuro e affidabile sotto ogni punto d vista, sarebbe un giocatore fondamentale per Conte che potrebbe impiegarlo sia al posto di Eriksen, sia come trequartista dietro le punte (o la punta) o come seconda punta, ruoli che potrebbe svolgere senza particolari problemi considerate le sue incredibili qualità.

LEGGI ANCHE >>> Sara Croce stupenda su Instagram: in bella compagnia

Futuro Mkhitaryan, l’Inter non molla: che sfida con il Milan

Su di lui, però, c’è anche il Milan, che negli ultimi giorni sembra essere piombato su di lui proprio grazie al suo status di parametro zero. Come riporta ‘Il Tempo’, da contratto Mkhitaryan ha tempo fino al 31 maggio per svincolarsi dalla Roma, dunque saranno decisive le prossime due settimane con Mourinho che parlerà il prima possibile con l’armeno per capire se continuare insieme. Mkhitaryan ha avuto un rapporto molto complicato con il portoghese e il Milan intende approfittarne: contratto triennale a circa 4,5 milioni annui, questa l’offerta rossonera che si sta cautelando nel caso in cui vada via Calhanoglu.

LEGGI ANCHE >>> Federica Nargi, primo piano in costume da capogiro

Previous articleClassifica ATP, Sonego vola con la semifinale
Next articleCalciomercato Inter, il Tottenham non molla: assalto a Skriniar