Belotti, decisione presa: colpo da titolo in Serie A e ‘rimborso’ al Torino

Il futuro di Andrea Belotti sembra essere lontano dal Torino. Il centravanti della nazionale ha il contratto in scadenza nel giugno del 2022 ed è destinato a lasciare la squadra a parametro zero. Il giocatore potrebbe proseguire la sua carriera in Italia con una squadra pronta a rimborsare almeno in parte la squadra granata.

Andrea Belotti è uno dei giocatori più ambiti in sede di calciomercato considerata la sua posizione contrattuale che lo vede in scadenza con la società di Cairo e già con l’opportunità di accordarsi con un altro club.

Calciomercato, deciso il futuro di Belotti
Belotti © LaPresse

Calciomercato, finita l’avventura di Belotti al Torino

Il capitano della squadra granata resterà a disposizione di Juric fino al termine della stagione, dopo sette anni di militanza nella società. Negli ultimi giorni sono arrivate diverse proposte per il suo cartellino con il Newcastle che ci ha provato così come un club arabo. Il Toronto, che ha chiuso da poco per l’arrivo di Insigne a costo zero a luglio, avrebbe voluto formare una coppia d’attacco totalmente italiana ma il numero 9 del Torino non sembra intenzionato a lasciare il nostro campionato. Il suo futuro, infatti, potrebbe proseguire proprio in Serie A con una squadra nettamente in pole.

Futuro Belotti, il Milan in pole position

La squadra che al momento appare più vicina all’attaccante del Torino è il Milan. I rossoneri sono alla ricerca di una punta per il prossimo campionato considerato il fatto che Ibrahimovic ha da poco superato la soglia dei 40 anni e Giroud è prossimo a compierne 36. Il club meneghino avrà quindi la necessità di svecchiare la rosa e per farlo vorrebbe puntare su un attaccante pronto che conosca al meglio il nostro campionato. L’acquisto di Belotti in questo senso sarebbe perfetto per la società rossonera, pronta a completare così il reparto offensivo.

LEGGI ANCHE >>> Coppa Italia decisiva per l’esonero, scelta fatta: scoppia la rivolta

Calciomercato Milan, colpo in arrivo
Maldini ©LaPresse

Essendo in scadenza di contratto il Milan dovrà parlare solamente con il giocatore ma non è escluso che possa esserci un’altra operazione tra i due club con il club meneghino pronto a prestare un giocatore ai granata. Pietro Pellegri infatti potrebbe finire a disposizione di Juric già a partire da questa sessione di mercato, restando in prestito fino al termine del campionato. Prima però il Milan dovrà chiudere l’operazione a titolo definitivo con il Monaco.

LEGGI ANCHE >>> Tutti stregati da Roback: addio Milan e colpo salvezza

Dal Torino in vista della prossima stagione tornerà anche Pobega con il centrocampista che è in prestito secco al club di Cairo e che sta vivendo un’ottima stagione all’ombra della Mole.

Previous articleScossone Sanchez: l’Inter lo offre al grande ex
Next articleTerremoto totale, la Juve è nel caos: “Smetto subito”