Finalmente Bologna-Inter, scelta la data del recupero

Bologna-Inter finalmente sarà disputata. Spunta la data in cui sarà disputato il match valido per la ventesima giornata di Serie A. Presto sia Inter che Bologna vedranno la propria classifica senza più asterischi. 

Nonostante siano passate diverse settimane dal rinvio, Bologna-Inter continua a trovare spazio sulle colonne dei quotidiani sportivi e sui social. Al centro della questione è il ricorso che l’Inter ha presentato al Coni. Le tempistiche del procedimento sono note e questo può far già ipotizzare la possibile data in cui verrà disputato il recupero. Bologna-Inter sta diventando, così, una delle gare più attese del campionato, visti gli obiettivi a cui aspirano le due formazioni.

Inter

© LaPresse

La distinta della “discordia!”

Una dimenticanza. Una distrazione. Chissà qual è il motivo per cui il Bologna, che la sera prima aveva ricevuto dall’AUSL del capoluogo emiliano il divieto di scendere in campo per giocare la partita valida per la ventesima giornata di Serie A contro l’Inter, avesse, nel giorno della partita, comunque salvato tra le proprie bozze la distinta compilata con la formazione scelta da Sinisa Mihajlovic. E proprio su questa “debolezza” da parte del club felsineo, che l’Inter ha imbastito il ricorso che settimana scorsa ha presentato al Collegio di Garanzia del Coni. In parole povere, il club nerazzurro chiede il 3-0 a tavolino da infliggere al Bologna in quanto il club rossoblù, che aveva ricevuto il divieto dall’autorità sanitaria, ha comunque abbozzato la distinta che poi sarebbe stata visualizzata anche dall’arbitro Ayroldi, designato per la partita.

Bologna-Inter, spunta la data del 27 Aprile

Il ricorso presentato dall’Inter, inevitabilmente, allungherà i tempi della vicenda lasciano ancora per diverso tempo Bologna e Inter con un asterisco a testa in classifica. Qualora il Collegio di Garanzia dovesse accettare il ricorso del club meneghino, è inutile ragionare su un’eventuale data per il recupero, in quanto, la partita sarà decisa a tavolino e vedrà i nerazzurri vittoriosi con il risultato di 3-0. Un’eventualità che potrebbe aiutare l’Inter a raccogliere 3 punti senza alcun dispendio fisico in una fase cruciale della stagione. C’è comunque da tenere conto l’eventualità in cui il CONI dovesse respingere il ricorso. Questo, dunque, porterebbe alla disputa dell’incontro. Secondo la redazione di goal.com, la partita, in questo caso dovrebbe essere recuperata alla prima data utile. Bologna-Inter, dunque, dovrebbe disputarsi tra Aprile e Maggio, nel bel mezzo della lotta scudetto e le semifinali di Coppa Italia. La data più indicata per vedere emiliani e lombardi in campo è il 27 Aprile.

 

 

Previous articleIl tradimento è ‘obbligatorio’: Mertens cambia maglia in Italia
Next articleMelissa Satta, il costume è minuscolo: un’esplosione di curve