Colpo di scena Dzeko: lo vogliono subito a gennaio

L’Inter ha un attacco che la prossima estate potrebbe essere largamente rivisto. Edin Dzeko ha infatti il contratto in scadenza a giugno 2023, mentre Romelu Lukaku è in prestito dal Chelsea e senza una scossa potrebbe anche non essere confermato. Intanto sul bosniaco si fa largo anche il nome di una big europea. 

Dzeko-Lukaku è il dualismo che l’Inter sta affrontando in questo momento. Ad ora il bosniaco sembra dare maggiori garanzie del belga, che sarebbe dovuto essere il titolare da affiancare a Lautaro Martinez. Intanto entrambi hanno il futuro in bilico, con l’ex romanista che ha su di se anche una grande squadra di Premier.

Dzeko al Manchester United
Edin Dzeko ©LaPresse

Calciomercato Inter, Dzeko in scadenza e Lukaku con un prestito da risolvere: attacco in bilico

L’Inter continua nel segno degli alti e bassi anche in questo 2023, con il passo falso di Monza che arriva subito dopo la grande partita vinta contro il Napoli che aveva ridato speranze e ambizioni. Contro gli azzurri era stato decisivo il solito Edin Dzeko, la grande garanzia dell’attacco di Simone Inzaghi che proprio nell’ultimo anno di contratto, e nonostante la presenza di Lukaku, sta giocando al meglio per la causa. Complessivamente però il reparto avanzato dei meneghini rischia di cambiare volto la prossima estate, visto il contratto in scadenza del centravanti bosniaco, senza dimenticare il prestito secco che vive Big Rom a Milano dal Chelsea.

Senza un cambio di passo Lukaku rischia infatti di non essere confermato all’Inter, così come Correa rivelatosi un flop dal suo arrivo a San Siro. Dzeko al contrario sta ancora dimostrando il suo valore, ma su di lui inizia a sporgere dalla Premier un club che potrebbe anche sparigliare le carte.

Calciomercato Inter, Dzeko altra opzione offensiva per il Manchester United

Dzeko al Manchester United
Edin Dzeko ©LaPresse

I gol di Edin Dzeko e le sue qualità abbinate alla grande esperienza, non passano di certo inosservate. Dalla Premier League c’è infatti una big a caccia di un attaccante. Si tratta del Manchester United, che ha perso Cristiano Ronaldo e non lo ha ancora sostituito a dovere, considerando anche l’approdo di Gakpo al Liverpool che è stato un brutto colpo. Secondo quanto evidenziato da ‘Fichajes.net’ Erik Ten Hag ha la necessità di attivare un piano alternativo per rafforzare l’attacco dei Red Devils a metà stagione e tra le tante opzioni ci sarebbe anche lo stesso Edin Dzeko. In caso di buona offerta, visto anche il contratto in scadenza, non potrebbe essere chiusa a priori la porta. Il bosniaco peraltro, che è comunque legatissimo all’Inter, ha già avuto un’esperienza in Premier al Manchester City.

Previous articleInter, scacco matto alla Roma: colpo in casa giallorossa
Next articleTegola Inter, il senatore va ko: mani tra i capelli per Inzaghi