Dembelé in Serie A a giugno: il motivo è semplice

Uno dei grandi ‘sconfitti’ della sessione invernale di calciomercato è senza dubbio Ousmane Dembele, rimasto a Barcellona nonostante la rottura col club e il contratto in scadenza. A giugno via a costo zero 

Porte aperte per Dembele, che a fine stagione lascerà senza dubbio il Barcellona per accasarsi a costo zero per fine contratto, in un altro top club. Seguito da molti a gennaio, alla fine il francese ha scelto di restare fino alla fine col Barça nonostante la rottura.

Dembele © LaPresse

Calciomercato, Dembele via a giugno a zero: tra offerte rifiutate e prossima destinazione

La grande gatta da pelare in casa Barcellona è Ousmane Dembele, pagato oltre 105 milioni di euro qualche stagione fa dal Borussia Dortmund ed ora pronto ad andar via a costo zero. Il ragazzo ha rifiutato infatti ogni ipotesi di rinnovo dell’accordo e su di lui non sono mancati gli interessamenti, compreso quello della Juventus in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Rossella Fiamingo, lato B da infarto in costume: “Meglio non dire niente”

Joan Laporta, presidente del Barcellona, ha parlato della situazione molto particolare di Ousmane Dembele rivelando: ​”Pensiamo che Dembélé abbia un accordo in essere con un altro club. Non voleva lasciare il club a gennaio. È davvero difficile capire la sua posizione, non ha senso per lui e per il club”. Ferma quindi la volontà del francese classe 1997 che ora potrà scegliere a zero la prossima destinazione.

Calciomercato Juventus, Dembele a zero: dalla Spagna “Possibile pre accordo”

Dembele © LaPresse

Come evidenziato dalla Spagna, nel corso anche del mese di gennaio, Dembele ha rifiutato diverse possibili destinazioni, come, ad esempio, Chelsea, PSG e Tottenham. Dalla compagine catalana, come ammesso dal presidente, credono che il ragazzo abbia già un pre accordo con un altro club, motivo per cui ha deciso di andare direttamente a scadenza di contratto. Secondo quanto sottolineato dal catalano ‘Sport’, è quindi sospetto l’immobilismo del Manchester United, ma non viene esclusa anche la Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Diletta Leotta, la gonna è troppo corta: “Così ci fai prendere fuoco”

Dalla Spagna ritengono infatti che Dembele possa avere già un accordo per la prossima stagione proprio con una tra bianconeri e Red Devils, una situazione che avrebbe portato all’intransigenza del calciatore verso le ipotesi di rinnovo col Barça, che rimarrà a fine stagione con un pugno di mosche. A favorire nel caso la pista juventina potrebbe esserci anche un regime fiscale maggiormente favorevole, che potrebbe innalzare la competitività di un’offerta al calciatore.

Impostazioni privacy