Altro che estero, nuova possibilità in A per Criscito: addio Genoa

A quanto pare l’unica cosa certa che riguarda il futuro di Domenico Criscito è che il calciatore lascerà il Genoa. Tanto è vero che nella sua ultima partita con la maglia del ‘Grifone’ i tifosi lo hanno salutato e ringraziato per quello che ha fatto

Avrebbe voluto andarsene nel migliore dei modi, ovvero conquistando la salvezza con il ‘Grifone’. La cosa che si porterà dietro sicuramente è l’amarezza di non esserci riuscito, insieme al resto dei suoi compagni di squadra e soprattutto a quel rigore neutralizzato da Audero a pochi secondi dalla fine del derby pareggiato contro la Sampdoria che ha sancito la vittoria i blucerchiati che hanno conquistato la salvezza. Che ne sarà del suo futuro?

Domenico Criscito © Lapresse

Genoa, Criscito verso l’addio: ipotesi Serie A non tramonta

Nonostante abbia il contratto in scadenza il 30 giugno del 2023, il nativo di Cercola si appresta a lasciare i rossoblù. Inutile ribadire che il giocatore è il simbolo di questa squadra. Proprio con il Genoa ha giocato con più continuità in B, poi il passaggio alla Juventus dove non ha lasciato nessuna traccia. Poi nuovamente la Liguria, prima di accettare le sirene dello Zenit San Pietroburgo. In Russia ci rimarrà per sette lunghissimi anni. Per lui indimenticabili visto che si fa apprezzare sia come calciatore ma soprattutto come uomo dai tifosi. Nel 2018 il richiamo di ritornare a casa è troppo forte: quella casa porta ancora il nome del ‘Grifone’ dove diventa subito capitano. I tanti anni con quei colori non si possono di certo dimenticare. Questa stagione è andata male sotto tutti i punti di vista. Lo sa benissimo lui che ci ha messo la faccia ed ha chiesto scusa ai sostenitori. Avrebbe voluto andare via nel migliore dei modi, ed invece non è andata assolutamente così. Si sta parlando di futuro. Un futuro che potrebbe ancora chiamarsi Serie A.

Criscito verso il ritorno a casa: possibilità da non scartare

Domenico Criscito © Lapresse

Scartata, nuovamente, l’ipotesi che porta all’estero. Nelle ultime settimane si era parlato di un possibile approdo di ‘Mimmo’ al Toronto, prossima squadra di Lorenzo Insigne. Il classe ’86 potrebbe rimanere in Italia visto che è una idea del Napoli.

Il calciatore non ha mai nascosto il suo desiderio di ritornare in Campania dove potrebbe anche chiudere una gloriosa carriera. Da valutare, però, cosa ne pensa il presidente De Laurentiis se è disposto ad accoglierlo nel suo club. Per Spalletti non ci sarebbero problemi.

Previous articleElisabetta Gregoraci solo in reggiseno: lato A esplosivo – FOTO
Next articleCostanza Caracciolo, doccia rinfrescante: l’accappatoio si apre – VIDEO