Coronavirus, UFFICIALE scatta l’allarme: 24 nuovi positivi

Scatta un nuovo allarme in MLS dove sono stati ufficializzati ben 24 nuovi positivi. Il comunicato della lega americana 

MLS
Coronavirus MLS © Getty Images

Il mondo del calcio sta pian piano riprendendo il corso naturale delle cose dopo la lunghissima pausa dovuta all’emergenza Coronavirus che ha tenuto in scacco il pianeta. Nei maggiori campionati europei, ad eccezione della Ligue 1, il pallone ha ripreso a rotolare con regolarità, al netto dell’inevitabile assenza di pubblico negli stadi. Ci sono invece tornei come la MLS che stanno al contrario attraversando ancora momenti di difficoltà dal punto di vista dei contagi. La lega americana ha confermato 24 nuovi casi di giocatori positivi al Covid-19 prima della partenza per Orlando. In Florida infatti si disputerà un torneo di preparazione in vista della ripresa del campionato.

LEGGI ANCHE >>> Messico, allarme Coronavirus: 22 casi positivi in una squadra

MLS, allarme Coronavirus: altri test in arrivo

Ancora non trova pace l’America a causa del Coronavirus. Una notizia che stravolge i piani dei club, in partenza per Orlando. All’arrivo sul luogo infatti tutti i membri delle società, dai calciatori agli staff, verranno sottoposti al test.

LEGGI ANCHE >>> PSG, allarme Coronavirus: trovati 4 positivi al Covid-19

A confermare le prossime misure da attuare ci ha pensato la stessa MLS: “Stiamo lavorando a stretto contatto con il Dipartimento della Salute della Florida nella Contea di Orange per identificare eventuali contatti stretti. Saranno testati anche tutti coloro che saranno venuti a contatto e potrebbe essere vietato partecipare a pranzi di gruppo e attività ricreative fino a quando non ci sarà rischio contagio“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Welcome to Orlando, @columbuscrewsc. #MLSisBack

Un post condiviso da Major League Soccer (@mls) in data:

Previous articleSerie B, il Benevento vince e torna in Serie A
Next articleFrancesca Ferragni: il lato B è perfetto su Instagram