Home Altri Sport Classifica ATP Sinner, rischio beffa dopo il ko con Djokovic

Classifica ATP Sinner, rischio beffa dopo il ko con Djokovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48
CONDIVIDI

Jannik Sinner è stato sconfitto da Novak Djokovic nei sedicesimi di finale del torneo di Montecarlo. Un ko preventivabile ma che rischia di beffarlo in ottica classifica ATP con l’azzurro che potrebbe non guadagnare posizioni.

Sinner Classifica ATP
Sinner © Getty Images

Classifica ATP Sinner, al momento posizione numero 19

Con l’arrivo ai sedicesimi di finale del torneo di Montecarlo, Jannik Sinner ha toccato la posizione numero 19 in classifica ATP. Un ottimo risultato per il classe 2001 che viene definito dagli addetti ai lavori il futuro di questo sport, pronto ad entrare nella top 10 nel giro di pochi mesi. Il ko contro il serbo però potrebbe beffarlo in ottica classifica considerato il fatto che il giovane talento rischia di restare fermo nella posizione in cui si trovava prima dell’inizio della competizione monegasca, tornando al numero 22 del mondo.

LEGGI ANCHE >>> SINNER E LA BENEDIZIONE DI DJOKOVIC

Sinner Classifica
Sinner © Getty Images

Classifica Sinner, rischio di scendere

Al momento sono sette i tennisti che sono ancora nel tabellone che potrebbero superare l’italiano in classifica. Per ragioni di incastri non tutti possono guadagnare il massimo dei punti e solo tre di questi potrebbero sopravanzare il talento azzurro. Il rischio per Sinner è quindi di trovarsi nuovamente alla posizione numero 22 della classifica. Già dopo gli ottavi di finale si avrà un’idea maggiormente chiaro su quella che sarà la nuova graduatoria di quello che al momento è il numero 2 italiano.

LEGGI ANCHE >>> CLASSIFICA SINNER, SOGNO AZZURRO

Resiste ancora al momento alla posizione numero 10 Matteo Berrettini che però, complici gli infortuni che lo hanno colpito gli ultimi mesi, ha bisogno di un’inversione di tendenza se vuole restare tra i migliori 10 al mondo. Il ko ai sedicesimi invece costa caro a Lorenzo Sonego con l’azzurro che era arrivato la scorsa settimana alla posizione numero 28 ma che con questo ko è scivolato nuovamente alla 32.