Cardinale prepara il primo regalo al Milan: che colpo!

Cardinale è pronto a fare il primo regalo ai tifosi del Milan. Il nuovo proprietario ha tutta l’intenzione di fare qualcosa di importante. Il club rossonero sta preparando il terreno per un grande colpo. I tifosi possono sognare.

Solo pochi giorni fa è arrivata l’ufficialità del closing che ha, di fatto, decretato il passaggio del Milan a RedBird.

Cardinale
©Lapresse

Il nuovo proprietario del club rossonero è diventato Gerry Cardinale. Giusto in tempo per godersi la splendida prova del Milan nel derby. La vittoria contro i cugini ha smorzato un po’ le critiche che si erano accese nelle ore successive allo zero a zero contro il Sassuolo in occasione del gara valida per il primo turno infrasettimanale di questa stagione. Il nuovo proprietario rossonero è stato spettatore di una delle gare più belle giocate sin qui nel corso del torneo attuale e, forse, una dei derby più spettacolari della storia. Ad aprire le danze è stata l’Inter che ha sbloccato la partita con Brozovic al 21‘. Dopo 8 minuti Tonali innesca Leao. L’attaccante lusitano accetta l’invito a nozze e rimette i conti in parità.

Nel secondo tempo Giroud si esibisce nel remake di quanto accaduto lo scorso anno nel corso del derby di ritorno e ribalta il risultato al 54′ grazie ad un assist di Leao. Il centravanti francese, al 61′, restituisce il favore permettendo così a Leao di trovare la doppietta personale ed il punto del 3-1. Inzaghi richiama in panchina Correa per lanciare nella mischia Dzeko. Il bosniaco ricambia la fiducia dell’allenatore nerazzurro con la rete che riapre la partita. Al 76′, infatti, l’ex Roma trova il gol del 3-2. Il solito super Maignan, però, abbassa la saracinesca e regala al Milan tre punti pesantissimi. La squadra di Pioli sale a 11 punti staccando l’Inter, che ha fatto registrare due sconfitte nelle ultime tre gare, di due lunghezze.

Milan, Cardinale che regalo ai tifosi rossoneri: pronto il rinnovo per Leao!

Non c’era bisogno dell’ottima prova nel derby per stabilire l’importanza nel progetto rossonero di Rafael Leao. L’ex Lille, lo scorso anno, è stato l’uomo in più e forse decisivo quanto Giroud per quanto concerne la corsa allo Scudetto poi vinta dal Milan. Da qualche mese si sta parlando del rinnovo del contratto. Il classe 1999, è legato al club campione d’Italia sino al 2024. Le prossime settimane, in tal senso, saranno decisive e tutto fa protendere verso un prolungamento. Infatti, pare che Gerry Cardinale starebbe concertando con Paolo Maldini e Federic Massara il nuovo contratto per Rafa Leao. 

Previous articleErjona Sulejmani, illegalità pura in bikini: una statua – FOTO
Next articleZaira Nara, lo zoom svela il dettaglio piccante: si vede tutto