Calendario Serie A, ecco chi ricomincia

Serie A
Logo Serie A (immagine dal web)

CALENDARIO SERIE A, DOMANI SI DECIDE? – La Lega Calcio, in accordo con i vari club del campionato, nel corso delle ultime riunioni si è data da fare per trovare una soluzione per la ripresa e la conclusione del torneo. In Federazione è stata indicata la data del 13 giugno, o al più del 20 giugno, per la ripartenza del campionato. Un’ipotesi al vaglio del Governo, che ancora non si è esposto in merito, ma che dovrà pronunciarsi nei prossimi giorni per una decisione definitiva. Attesa, probabilmente, già per la giornata di domani.

Calendario Serie A, la proposta della Lega

La Lega Calcio ha anche progettato il possibile riavvio del campionato. Si ripartirebbe con le gare da recuperare, il 13 giugno, cioè: Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma. Proposta che verrà avanzata domani quando all’incontro parteciperann il ministro dello sport Spadafora e il presidente dell’Aic Tommasi. Oltre, ovviamente, ai vertici della Figc.

Leggi anche–> Ripresa Serie A, le ultime

Calendario Serie A, il piano B della Lega

Oltre al progetto iniziale, quello cioè di disputare tutti i rimanenti 12 turni di campionato, il Lega si è pensato anche al piano B, proposto nelle scorse settimane da Giampaolo Pozzo. Si parla di un format con brevi fasi di playoff e playout nel caso non ci fossero le condizioni per disputare tutte le partite mancanti.

Leggi anche–> Serie A, la proposta playoff e playout

Serie A, pericolo positivi:

Previous articleDiletta Leotta torna in radio, il vestito è troppo corto
Next articleCalciomercato Roma, tradimento Veretout in Serie A