Home Calciomercato Juventus, retroscena Dani Alves: ancora scintille

Juventus, retroscena Dani Alves: ancora scintille

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
CONDIVIDI

Calciomercato Juventus: in casa bianconera continua a regnare grande incertezza per quanto riguarda il futuro. Il mercato estivo dipenderà dalla qualificazione alla prossima Champions e tanti big in bilico. Intanto torna a parlare l’ex terzino di Allegri.

dani alves juventus
© Getty Images

Una sola stagione per Dani Alves alla Juventus ma da vero protagonista. Il laterale brasiliano fu decisivo in particolar modo nella seconda parte della stagione, quando ogni partita iniziava a pesare come un macigno. Soprattutto in Champions League l’ex Barcellona diede sfoggio delle sue grandi abilità, contribuendo a trascinare la squadra di Allegri verso la finale di Cardiff. Gol nella sfida d’andata degli ottavi di finale a Porto, assist a Higuain a Monaco in semifinale e rete sempre contro i monegaschi al ritorno.

Una Coppa Italia e uno scudetto per Alves quella stagione, che sfiorò solamente la Champions League per poi lasciare i colori bianconeri poche settimane dopo la finale di Cardiff. Alla base del suo addio incomprensioni di natura tattica con Allegri, “riesumate” nella mattinata di oggi proprio dallo stesso ex calciatore della Juve.

Leggi anche-> Juve, le ultime di mercato 

Dani Alves: “Ecco perché ho lasciato la Juventus”

Calciomercato Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

In un botta e risposta su Instagram con i suoi follower Dani Alves è tornato sull’argomento, parlando dell’addio che si consumò nell’estate del 2017. Quando il brasiliano decise di unirsi al PSG.

A chi gli chiedesse il perché della sua decisione l’ex Barcellona ha confessato: “Ho lasciato la Juve perché mi avevano detto che avrebbero cambiato modo di giocare, ma non era vero”. Quell’estate, alcuni tifosi ricorderanno, fecero discutere le dichiarazioni dello stesso Alves, che invitò pubblicamente Dybala a lasciare la Juventus per proseguire la sua crescita calcistica altrove.

Parole che non fecero piacere al tempo ai supporters della Signora, e chissà oggi come avranno preso le ultime dichiarazioni del vulcanico ex terzino bianconero…