Home Calciomercato Calciomercato Inter, un centrocampista del Milan tra i desideri di Conte

Calciomercato Inter, un centrocampista del Milan tra i desideri di Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25
CONDIVIDI

Il calciomercato dell’inter influenzato dai desideri di Conte affascinato dal centrocampista rossonero. Lo vuole subito all’Inter. Sarà accontentato dalla società?

Conte All'inInter
Antonio Conte desidera ardentemente un centrocampista del Milan. @Getty Images

Il Calciomercato offre sempre spunti e possibilità per rinforzare una squadra. Lo sa bene Antonio Conte. Da sempre il tecnico salentino ha sempre fatto pressione sulle società in cui ha lavorato per carcare di ottenere sempre i prezzi pregiati che il mercato poteva offrire. Un comportamento che lo ha posto sempre al centro dell’attenzione mediatica con dichiarazione che hanno sempre infuocato le discussioni dei salottini sportivi e soprattutto, ultimamente, l’ambiente Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>>Chiellini Inter, tutto vero: retroscena shock

Conte voleva Kantè

Kanté
Kanté (Getty Images)

Tra gli obbiettivi del mercato estivo, allenatore del Chelesea c’era in pole N’Golo Kantè. Il centrocampista francese di origini maliane classe 1991, era giunto al Chelsea nel 2016, proprio in concomitanza con l’inizio dell’avventura di Conte in terra londinese. Il Campione del Mondo con la Francia, nel mondiale di Russia 2018, rappresenta il profilo ideale per l’idea di mediana che l’allenatore neroazzurro ha in mente.

Il Club di Abramovic non ha lasciato, però, partire il giocatore. Conte aveva suggerito un altro profilo alla dirigenza, proponendo il nome di Franck Kessie

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>>Calciomercato, allarme Inter: contatti per un big di Conte

Frank Kessiè, presenza e muscoli a centrocampo

Kessié
Kessié © Getty Images

Ivoriano, classe 1996, Kessiè ha caratteristiche simili a Kantè. Dotato di grande forza fisica e di buona qualità tecnica, il centrocampista rossonero avrebbe fatto davvero comodo a Conte. Il Milan, non ha ceduto alle lusinghe dei cugini. Per i rossoneri, infatti, Kessiè è diventato inamovibile. Soprattutto da quando sulla panchina rossonera siede Stefano Pioli. L’allenatore ex Fiorentina, Lazio e Chievo sta sfruttando al meglio le qualità del giocatore a sua disposizione.

Così Conte non è stato accontentato. Nulla vieta che il tecnico possa di nuovo fare un tentativo in estate.

Frank Kessìè è in Italia dal 2015. Lo scouting dell’Atalanta lo prelevò dalla Stella Club d’Adjame. Gli orobici lo girarono in prestito al Cesena. In Romagna disputò 37 gare e segnò 4 reti in Serie B. Nella stagione 2016-2017 l’esordio in Serie A con l’Atalanta. 30 presenze e 6 gol gli vlasero l’interessamento del Milan che lo portò a Milanello nella stagione 2017.