Home Calciomercato Esonero Gattuso, De Laurentis insoddisfatto: tutto in discussione

Esonero Gattuso, De Laurentis insoddisfatto: tutto in discussione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:57
CONDIVIDI

Il pareggio con il Cagliari ha rimesso tutto in discussione in casa Napoli per Gennaro Gattuso che rischia l’esonero. Aurelio De Laurentis non avrebbe apprezzato l’atteggiamento della squadra negli ultimi 20′ di gara, senza Champions riconferma impossibile

Gattuso, il passo falso con il Cagliari può costare caro
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli © Getty Images

Non era stato scongiurato prima, l’esonero di Gennaro Gattuso, ma non è una certezza ora in casa Napoli. Troppo altalenante il rapporto tra l’allenatore e il patron Aurelio De Laurentis per trarre delle conclusioni definitive. Gli azzurri hanno vissuto una stagione tormentata, in primis a causa di infortuni e Covid. La prima parte, non certo all’altezza delle aspettative, aveva comunque fatto pensare a un rinnovo di contratto. Il presidente si era addirittura di preoccupato, prima di Natale, di far recapitare al tecnico una bozza di contratto. Con l’inizio del nuovo anno, tutto è cambiato: i risultati che continuavano a non arrivare e il quarto posto sempre più lontano, avevano raffreddato i rapporti. L’eliminazione da Coppa Italia ed Europa League, avevano fatto il resto, portando alla quasi certezza della sostituzione della guida tecnica a fine annata. Poi, però, la resurrezione partenopea guidata dal suo condottiero. Un filotto di vittorie che valso l’ingresso, a pieno regime, tra le contendenti più accreditate per la qualificazione alla coppa continentale maggiormente prestigiosa.

Leggi anche >>>> Panchina Napoli: nome nuovo in pole per il dopo Gattuso

Leggi anche >>>> Esonero Gattuso, a breve l’ufficialità

Napoli, se salta la Champions, l’esonero di Gattuso diventa realtà                   

Il nuovo ribaltone c’è stato ieri con il pareggio del Cagliari, al ‘Maradona’, arrivato all’ultimo secondo. Partita dominata dal Napoli che, però, ha avuto la colpa di non chiuderla e molte accuse sono piovute proprio su Gattuso. A rimettere il tecnico sul banco degli imputati, sono arrivati diversi fattori. Su tutti cambi tardivi e una gestione della gara che, stando alla indiscrezioni, non è piaciuta a De Laurentis. Gli ultimi 20′, dopo una partita dominata, c’è stato un atteggiamento eccessivamente difensivo che, alla fine, ha portato il Cagliari, assetato di punti salvezza, a centrare il pari. Un risultato che potrebbe costare caro agli azzurri, soprattutto se si pensa che, nonostante il calendario favorevole, la squadra è apparsa stanca. Le rincorse, alla lunga, stancano. Ad oggi, i partenopei sarebbero fuori dalla Champions League e questo equivarrebbe a una sentenza di condanna per l’allenatore di Corigliano Calabro.