Home Calciomercato Calciomercato, paura Inter: assalto a Lukaku e Lautaro

Calciomercato, paura Inter: assalto a Lukaku e Lautaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:56
CONDIVIDI

Calciomercato, paura Inter: assalto a Lukaku e Lautaro. I nerazzurri devono difendersi dai possibili offerte per i due giocatori.

Lukaku-Lautaro
Lukaku-Lautaro © Getty Images

Calciomercato, paura Inter: assalto a Lukaku e Lautaro

MILANO – Il Barcellona sulle tracce di Lukaku e Lautaro Martinez per la prossima stagione. Secondo quanto riportato da fichajes.net, Koeman stravede per il belga e sarebbe disposto a fare di tutto per averlo di nuovo a disposizione dopo l’esperienza di Liverpool con l’Everton. Nel mirino, però, resta anche Lautaro Martinez. Inutile negare l’interesse blaugrana nei confronti dell’argentino, considerato il grande erede di Lionel Messi. E il futuro potrebbe essere deciso già nelle prossime settimane. Difficile, comunque, piazzare il doppio colpo anche per l’emergenza coronavirus che porta i club a fare spese davvero oculate.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, Eriksen può tornare al Tottenham: le ultime

L’idea Kante

Non solo il mercato in uscita, i nerazzurri sono molto attivi anche in entrata. L’Inter non molla Ngolo Kanté. Come riportato da Don Balon, i nerazzurri la prossima stagione potrebbero decidere di aumentare il pressing per convincere il Chelsea a cedere il francese. I Blues, al momento, non hanno mai ceduto, ma la situazione la prossima estate potrebbe cambiare. Tuchel è alla ricerca di un difensore e sul piatto  potrebbe essere proprio quello di Skriniar. La trattativa è destinata ad entrare nel vivo già nei prossimi giorni. L’Inter non ha nessuna intenzione di fare un passo indietro nella corsa a Kante e, per questo, ci attendiamo una trattativa molto intensa sin dai primi giorni dopo la fine del campionato.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, 33 milioni dagli esuberi: ‘pulizia’ in casa nerazzurra

Un colpo importante per Conte che da tempo insegue il giocatore. Con il suo arrivo, però, non si escludono partenze importanti in quel ruolo. Il nome principale resta quello di Eriksen, che continua ad essere ai marigini dei nerazzurri nonostante un periodo sicuramente positivo.