Home Calciomercato Calciomercato Milan, ufficiale: lascia i rossoneri, prende la numero 2

Calciomercato Milan, ufficiale: lascia i rossoneri, prende la numero 2

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09
CONDIVIDI

Milan molto attivo in sede di calciomercato in queste ultime ore con i rossoneri che hanno ufficializzato la cessione di Leo Duarte al Basaksehir in Turchia in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto.

Calciomercato Milan
Milan (Getty Images)

Calciomercato Milan, Leo Duarte saluta

Il Milan ufficializza la prima cessione del calciomercato di gennaio con Leo Duarte che saluta la squadra rossonera. Il brasiliano non è mai riuscito ad imporsi nel club meneghino per via dei continui infortuni che ne hanno frenato l’ambientamento nella squadra di Pioli. Lo spostamento di Kalulu al centro e la crescita di Gabbia hanno poi tolto sempre più spazio al brasiliano ora a caccia di riscatto.

LEGGI ANCHE >>> EDITORIALE DI XAVIER JACOBELLI

Milan, Simakan per la difesa

Il giocatore passa in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto al club turco. Maldini e Massara sono al lavoro da tempo per cercare un sostituto in difesa con Simakan che appare in pole per i rossoneri. Il giovane francese sembra essere ad un passo dalla squadra di Pioli anche se il Milan tiene sempre viva la pista che porta a Kabak. Questa la nota del club: “AC Milan comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva, le prestazioni sportive del calciatore Leonardo Campos Duarte da Silva all’Istanbul Başakşehir FK fino al 30 giugno 2022. Il Club ringrazia Léo per la professionalità sempre dimostrata e gli augura il meglio per il futuro personale e professionale”.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, IL LIVERPOOL VUOLE UN ROSSONERO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Rossoneri che sono pronti anche a chiudere un colpo a centrocampo con Meité del Torino che appare vicino al trasferimento alla corte di Pioli. Da valutare invece l’acquisto di un vice Ibrahimovic. Non è da escludere che in questa sessione di trattative possa arrivare una punta esperta.