Home Calciomercato Calciomercato, bomba del giorno: super colpo Messi a giugno

Calciomercato, bomba del giorno: super colpo Messi a giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10
CONDIVIDI

Futuro di Messi lontano da Barcellona e sempre più vicino al Psg come rivela l’Equipe. L’argentino ritroverebbe l’amico Neymar 

Messi-Psg, sogno possibile in estate
Leo Messi ringrazia il cielo con la maglia del Barcellona © Getty Images

Messi-Psg, promessi sposi per la prossima estate                    

Leo Messi lontano da Barcellona e vicino al Psg, ormai non è più un mistero per nessuno. Il segreto di pulcinella è stato svelato, in maniera perentoria e altisonante, come solito fare, dall’Equipe, autorevole quotidiano sportivo francese. Il giornale è tornato a parlare del futuro di Messi, accostandolo alla squadra parigina, con un titolone che non lascia spazio ad interpretazioni fuorvianti sul talento blaugrana: “Sogno permesso”. Il destino della ‘Pulce’ sembrava segnato già la scorsa estate quando, a seguito delle discussione con l’ex presidente Bartomeu, l’argentino aveva deciso di lasciare la squadra spagnola. Un progetto tecnico che non lo soddisfava pienamente e la voglia di cambiare area, erano stati gli ulteriori motivi di una soluzione alla quale tutti parevano essersi ormai rassegnati. Ma non i tifosi del Barca che, schierandosi apertamente con il calciatore, attraverso una serie di proteste verso il club e di attestati di stima e affetto nei confronti della propria bandiera, sono riusciti a rinviare ciò che oggi sembra inevitabile.

Leggi anche >>>> Calciomercato Milan, per la fascia un gioiello del Barcellona                    

Messi, il futuro è lontano da Barcellona
Leo Messi, attaccante del Barcellona © Getty Images

L’Equipe non ha dubbi su Messi a Parigi: “Sogno permesso”                

Bartomeu, nel frattempo, ha lasciato la presidenza (decisione inevitabile), ma il timore di Messi sul futuro del Barcellona, stando a quanto sta accadendo oggi, pareva fondato. Con le dimissioni del presidente, da dicembre il club è guidato da un comitato di gestione, presieduto da Carlos Tusquets. Una situazione decisamente di stallo che non può fare bene all’ambiente in un periodo già complicato di suo. A questo aggiungiamo l’andamento decisamente altalenante di una squadra abituata a primeggiare e che invece si è qualificata agli ottavi di Champions come seconda nel gruppo guidato dalla Juventus e nella Liga è terza dietro le due squadre di Madrid con una distanza di 8 punti e una gara in più rispetto all’Atletico capolista.

Leggi anche >>>> Calciomercato Juventus: messi in vendita, partono in estate?

Parco dei Principi di Parigi © Getty Images

Insomma, tutto porta a pensare a un imminente futuro di Messi lontano da Barcellona, considerando anche la scadenza del contratto a giugno. Di certo non tutti potranno permettersi il suo faraonico ingaggio ed è per questo che, probabilmente, l’unica vera concorrente del Psg per accaparrarsi il campione, resta il Manchester City del maestro Guardiola.