Home Calciomercato Calciomercato Inter, retroscena Lukaku: rifiutata una super offerta

Calciomercato Inter, retroscena Lukaku: rifiutata una super offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

Calciomercato Inter, retroscena Lukaku: rifiutata una super offerta. In estate era arrivata una proposta per il belga.

Calciomercato Inter, retroscena Lukaku: rifiutata una super offerta

MILANO – L’Inter in estate ha dovuto resistere alle sirene di mercato per Romelu Lukaku. Il giocatore belga sembra essere incedibile, ma nell’ultima sessione di mercato una big inglese ha cercato di portare il giocatore in Premier. Si tratta del Manchester City che, secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, ha messo sul piatto una proposta di 70 milioni di sterline. Offerta rifiutata e trattativa mai realmente intavolata anche per l’emergenza coronavirus e le difficoltà economiche dovute alla pandemia.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, 18 milioni per Milik a gennaio: stretta finale

La valutazione di Lukaku

Conte non ha nessuna intenzione di privarsi di Lukaku, ma come sempre ogni calciatore ha una sua valutazione. E, secondo la Rosea, per privarsi del giocatore servono oltre 90 milioni di sterline. Una cifra sicuramente importante per tutti e difficilmente sborsabile in questo periodo.

Il belga, inoltre, non sembra essere intenzionato a lasciare la squadra nerazzurra e per questo il matrimonio sembra essere destinato a continuare per diverso tempo. Non si esclude, però, la possibilità di una cessione nei prossimi anni. E Guardiola sogna di formare una coppia da sogno con il belga e lo stesso Lionel Messi.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, post Handanovic: 25 milioni per Musso