Home Calciomercato Calciomercato Inter, Marotta sgarro alla Juventus: contattato l’attaccante

Calciomercato Inter, Marotta sgarro alla Juventus: contattato l’attaccante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:24
CONDIVIDI

Beppe Marotta pronto ad approfittare dello stallo nella trattativa sul rinnovo del contratto tra la Juventus ed un suo attaccante.

Marotta
Marotta. @Getty Images

Una stagione flop per Dybala

Non è una delle stagioni migliori quella 2020-2021 di Paulo Dybala. Il giocatore argentino è uno degli attaccanti mento schierati da Andrea Pirlo. L’arrivo a Torino di Alvaro Morata ed alcuni infortuni stanno segnando in negativo la stagione del numero 10 juventino che è sceso in campo solo 16 volte tra Serie A e Champions trovando mettendo a segno solo 3 gol.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —->>> Calciomercato Inter, 33 milioni dagli esuberi: ‘pulizia’ in casa nerazzurra

Stallo sul rinnovo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala)

Un periodo non proprio facile per Dybala che si trova a dover sciogliere anche alcuni dubbi legati al suo futuro. L’attaccante, infatti, ha un contratto con la Juventus in scadenza nel giugno del 2022. Al momento club e giocatore stanno parlando in merito al rinnovo, ma finora non è stato trovato alcun accordo. Secondo quanto si apprende dal portale “donbalon”, Dybala starebbe chiedendo un ingaggio alla Juventus un ingaggio che si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Il club bianconero, invece, è fermo a 10. Una situazione di stallo che prosegue da parecchie settimane e che sembrerebbe allontanare sempre di più l’argentino dalla Continassa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —->>> Calciomercato Inter, Eriksen può tornare al Tottenham: le ultime

Quoque tu, Marotta?

Alcuni club sarebbero alla finestra, osservando da vicino la situazione. Alcune società potrebbero essere pronte a cominciare un’opera di corteggiamento nei confronti dell’attaccante bianconero. Ad esempio l’Inter. Beppe Marotta starebbe studiando una possibile offerta da presentare all’entourage di Paulo Dybala. Il dirigente nerazzurro fu fautore dell’approdo dell’attaccante classe 92 alla Juventus. Lo prelevò nel 2015 dal Palermo per 23 milioni di euro. Marotta ora, potrebbe essere anche l’artefice dell’addio della Joya dal sodalizio bianconero. Ad ogni modo, la cessione di Dybala potrebbe dare alla Juventus la possibilità di guadagnare una cifra da poter utilizzare per offrire un rinnovo del contratto a Cristiano Ronaldo. Una cessione, che comunque la Juventus non vorrebbe concludere con i rivali nerazzurri.