Home Calciomercato Calciomercato Inter, Conte soddisfatto: ritorna il difensore

Calciomercato Inter, Conte soddisfatto: ritorna il difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37
CONDIVIDI

Kolarov non gioca più e l’Inter pare aver trovato il suo sostituto. Tutto pronto per il passaggio del giocatore in nerazzurro nella prossima sessione di calciomercato.

Conte
Conte, allenatore Inter @Getty Images

Bastoni infaticabile

In casa Inter si lavora per regalare a Conte il sostituto di Alessandro Bastoni. Il classe 99, entrato in pianta stabile tra i titolarissimi scelti ogni giornata da Antonio Conte, ha saltato pochissimi minuti del campionato nerazzurro. L’ex allenatore di Chelsea e Juventus lo sta preferendo a Aleksandar Kolarov. L’ex esterno difensivo della Roma ha disputato solo 11 partite in questa stagione. Un bottino legato anche al Covid. Il difensore serbo, a Novembre a seguito del consueto giro di tamponi molecolari a cui si è sottoposta l’Inter fu trovato positivo al virus. Da allora ha giocato solo 17 minuti totali in campionato, subentrando dalla panchina nelle gare disputate contro il Crotone e la Roma, ed ha disputato la semifinale di Coppa Italia contro la Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> L’Ital-Inter di Conte e Marotta: come cambia il mercato e la squadra nerazzurra

Kolarov dimenticato da Conte, ecco perchè

Kolarov
Kolarov potrebbe lasciare l’Inter.@Getty Images

Il ritardo di condizione a causa dell’isolamento, non pare essere l’unico motivo per cui Kolarov non viene più utilizzato da Antonio Conte. L’altro motivo, infatti, potrebbe essere legato al contratto che lega il serbo all’Inter. Kolarov ha sottoscritto un contratto annuale con opzione per il secondo. L’opzione sarebbe attivabile in base ad un totale di partite giocate in maglia nerazzurra da parte del difensore. La società milanese, probabilmente, vuole evitare di rinnovare il contratto ad un giocatore classe 1985, preferendo al suo posto un giovane di belle speranze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —->>> Calciomercato Inter, torna Vanheusden: 17 milioni di euro

Un sostituto in casa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Pirola (@lorenzopirola_6)

Un sostituto, magari, da ricercare non molto lontano da Appiano Gentile. Come ad esempio Lorenzo Pirola. Il classe 2002 è cresciuto nel vivaio dell’Inter. Lo scorso 17 Luglio è sceso in campo per la prima volta in Serie A nella gara vinta 4-0 dall’Inter in trasferta contro la SPAL. I nerazzurri ad ottobre l’hanno girato in prestito in Serie B al Monza. Secondo da quando si legge su “Tuttosport”, l’Inter sarebbe pensando di riportarlo ad Appiano Gentile e dargli il posto di gregario di Alessandro Bastoni.