Home Calciomercato Calciomercato, annuncio improvviso: “Allegri ha già firmato”

Calciomercato, annuncio improvviso: “Allegri ha già firmato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Dopo aver vinto cinque scudetti consecutivi e quattro coppe Italia, Max Allegri non ha trovato più una panchina dal momento del suo addio alla Juventus, nella primavera del 2019. Ora per lui si profila il ritorno in Serie A.

allegri
Getty Images

La sua ultima immagine da allenatore è datata maggio 2019, quando per l’ultima volta si sedette sulla panchina della Juventus pochi giorni dopo la conferenza congiunta con Agnelli nel quale si informava l’esonero del tecnico toscano. Dopo 5 stagioni, altrettanti scudetti, quattro coppe Italia e due finali di Champions League Max Allegri salutava i bianconeri, ma forse non si sarebbe aspettato di aver dovuto attendere così tanto per il ritorno sul campo.

Il primo anno, per confessione dello stesso tecnico, è stato sabbatico. Allegri si è goduto l’ultima stagione a libro paga della Juve da casa, da semplice spettatore. Nel corso degli ultimi mesi il suo nome è stato accostato a numerose big: dal PSG al Chelsea, passando per Arsenal, Barcellona e Real Madrid. Sembra, però, che il suo futuro possa essere in Italia.

Secondo quanto rivela il giornalista Sconcerti infatti la Roma sarebbe sulle tracce del tecnico.

Leggi anche–> Roma, frizioni Fonseca-club

Roma-Allegri: “Qualcosa di scritto”

allegri panchina
Getty Images

Sconcerti in un’intervista a TeleRaioStereo ha affermato come tra Allegri e la Roma ci sia già qualcosa di scritto. Acciughina, che fu accostato ai giallorossi anche in estate, appena Friedkin sbarcò in giallorosso, sarebbe l’erede designato di Fonseca. Tra l’altro in “rotta” con il club.

“Sono convinto che i Friedkin abbiano chiesto la disponibilità e che l’abbiano ottenuta. E che ci sia anche qualcosa di scritto” confessa il noto giornalista sportivo.

Specialmente se le difficoltà ambientali non dovessero essere risolte il futuro di Fonseca sembra segnato. Dopo la vicenda Dzeko anche la squadra si sarebbe schierata “contro” il portoghese, che comunque si gioca la panchina nelle prossime uscite tra campionato e Europa League.