Sergio Ramos in Serie A, affare per giugno: colpo scudetto

Possibile colpo a zero in vista della prossima stagione con Sergio Ramos che potrebbe salutare il PSG per trasferirsi a costo zero nel nostro campionato. Una big italiana pensa allo spagnolo per rinforzare il proprio pacchetto arretrato in vista della prossima stagione con il centrale ex Real Madrid che potrebbe scegliere la Serie A come ultimo campionato della sua carriera.

Il giocatore è in scadenza di contratto con il PSG e appare difficile un suo rinnovo con la squadra parigina. Su di lui ci sono molte squadre statunitensi, pronte ad offrirgli un contratto sontuoso per fargli chiudere la carriera ma lo spagnolo potrebbe decidere di restare ancora un anno almeno in Europa.

Calciomercato Milan, piace Sergio Ramos
Sergio Ramos © LaPresse

Calciomercato, possibile arrivo di Sergio Ramos in Serie A

Classe 1986, il giocatore, dopo un’annata difficile a Parigi, si sta imponendo nell’undici di Galtier ed ora è concentrato insieme ai suoi compagni per cercare di vincere il campionato e di andare il più avanti possibile in Champions League. Non convocato da Luis Enrique per i mondiali in Qatar che si stanno disputando in questi giorni, il difensore sta valutando cosa sia meglio per lui in ottica futura. Nonostante i corteggiamenti che arrivano dalla MLS, il giocatore potrebbe decidere di cambiare aria in vista della prossima stagione rimanendo però in Europa. Una squadra italiana più di tutte sta pensando a lui per sistemare il proprio pacchetto arretrato.

Calciomercato Milan, idea Sergio Ramos per il 2023

Il Milan torna a pensare a Sergio Ramos. Dopo averlo fatto due anni fa, prima del suo passaggio al PSG, i rossoneri sono pronti a fare un nuovo tentativo per il giocatore spagnolo che piace molto a Paolo Maldini. L’ex capitano del Real Madrid non ha mai nascosto la sua ammirazione per il dirigente del Milan che potrebbe fare la differenza nella trattativa, convincendo l’ex calciatore del Siviglia a scegliere Milano almeno per un anno. Un colpo non facile considerando l’alto ingaggio percepito da Sergio Ramos a Parigi ma il Milan potrebbe coinvolgerlo in nuovo progetto che lo vedrebbe come uno dei pochi leader in una squadra prettamente giovane.

Milan, Maldini su Sergio Ramos
Maldini © LaPresse

L’ex calciatore del Real Madrid potrebbe andare a ricoprire infatti anche un ruolo di leadership nello spogliatoio rossonero che durante il prossimo campionato potrebbe trovarsi privo di Zlatan Ibrahimovic e Simon Kjaer. Il primo potrebbe dire addio all’attività agonistica, mentre il danese potrebbe essere ceduto all’età di 34 anni considerando anche il suo contratto in scadenza nel giugno del 2024.

Previous articleElisa De Panicis ci ricasca di nuovo: micro intimo per lei
Next articleBomba Juventus: si è dimesso tutto il Cda