Calciomercato Roma, primo acquisto di Mourinho: c’è l’intesa col giocatore

La Roma avrebbe nel mirino il primo acquisto dell’era Mourinho, con un’intesa col giocatore già raggiunta: scopriamo di chi si tratta e i dettagli della trattativa.

Roma primo acquisto Mourinho Rui Patricio intesa giocatore cifra
Il neo-allenatore della Roma, José Mourinho © Getty Images

Grazie all’arrivo sulla panchina della Roma di José Mourinho, l’ambiente giallorosso si è riempito di un grande entusiasmo, nonostante la poco felice stagione appena conclusasi. Infatti, con l’approdo sulla panchina dello Special One, i tifosi nella prossima annata si aspettano quantomeno un ritorno tra le prime quattro della classifica di Serie A.

Questo entusiasmo si sarebbe trasferito anche nel calciomercato del club capitolino, dato che sono molti i giocatori importanti finiti nel mirino dei giallorossi in queste ultime settimane. Uno di questi sarebbe ad un passo dalla firma, e con lui la Roma avrebbe già un’intesa

LEGGI ANCHE >>> Inter, sul gioiello irrompe lo sceicco: offerta stellare del Psg

LEGGI ANCHE >>> Napoli, arriva il centrocampista per Spalletti: colpo dalla Premier

Roma-Rui Patricio: c’è l’intesa

Roma primo acquisto Mourinho Rui Patricio intesa giocatore cifra
Rui Patricio © Getty Images

Secondo quanto riportato da SkySport, la Roma ha trovato l’intesa sul contratto con il portiere del Wolverhampton e della nazionale portoghese, Rui Patricio. Ora il club della capitale starebbe continuando a trattare con il club inglese per trovare la giusta intesa sulla cifra del trasferimento.

L’offerta iniziale della Roma era di 8 milioni di euro, ma i Wolves per il cartellino del classe ’88 esigono una somma compresa tra i 12 e i 15 milioni di euro. Le parti stanno comunque cercando di venirsi incontro, e il trasferimento del portoghese alla Roma è sempre più probabile. Dopo tre stagioni il club giallorosso tornerà ad avere un portiere affidabile, che possa infondere sicurezza alla squadra?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rui Patricio (@rpatricio1)