Non solo Karsdorp: Mourinho ne manda via un altro, addio a gennaio

Oltre al già condannato Karsdorp, sarebbe già stata decisa un’altra cessione invernale in casa Roma: c’è l’ok di Mourinho.

Dopo aver concluso il 2022 in Serie A in netto calando, prosegue in maniera tutt’altro che entusiasmante il ciclo di amichevoli della Roma in questa pausa Nazionali. Infatti, dopo lo scialbo pareggio contro il Nagoya, la squadra di Mourinho non è riuscita ad andare oltre al pari neanche nella sfida al Yokohama Marinos, compagine che hanno dato parecchio filo da torcere ai giallorossi. Il gol del definitivo 3-3 è infatti pervenuto solamente al 92′ esimo grazie a Shomurodov, che ha quindi scongiurato una figuraccia contro il club giapponese.

Calciomercato Roma addio Karsdorp gennaio Shomurodov prestito Serie A
José Mourinho © LaPresse

Termina dunque con ben poche soddisfazioni la tournée giapponese della Roma, che ora dovrà pensare a farsi trovare quanto più preparata possibile al rientro dallo stop per i Mondiali. L’intenzione del club è infatti quella di guadagnarsi il tanto agognato ritorno in Champions League, obiettivo che ad oggi è tutt’altro che scontato vista la folta concorrenza nelle zone di vertice. L’attenzione della dirigenza capitolina è però ora rivolta in particolare al calciomercato invernale, nel quale oltre all’addio di Karsdord vi sarebbe anche un’altra partenza già decisa.

Calciomercato Roma, arriva un altro benservito di Mourinho: il giallorosso cambia casacca in Serie A

Calciomercato Roma addio Karsdorp gennaio Shomurodov prestito Serie A
A.S. Roma © LaPresse

Il mercato di riparazione sarà un importante appuntamento per la Roma, che potrà approfittare di questa finestra per porre in parte rimedio ai diversi difetti mostrati in questa prima parte di stagione. Al netto dei nuovi arrivi in vista, con Solbakken di fatto già ufficializzato, è forte l’attenzione anche sul fronte cessioni. Chi sicuramente a gennaio dirà addio è il condannato Rick Karsdorp, usato come vero e proprio capro espiatorio da Mourinho, che non ha mancato dall’apostrofarlo anche come “traditore”.

Oltre all’olandese, uno dei giocatori più vicini a ricevere il benservito è Eldor Shomurodov, che con 151 minuti di gioco disputati è tra i meno utilizzati dal tecnico portoghese. Il classe ’95 infatti, nonostante i ben 18 milioni di euro spesi per il suo cartellino lo scorso anno, è ora posto ai pieni margini del progetto della Roma, che vorrebbe liberarsi del suo cartellino già a gennaio al fine di evitare un’eccessiva svalutazione.

Come riportato da TMW, sono già molteplici le pretendenti in Serie A dell’ex Genoa, che è ora in particolare nel mirino di Monza e Torino, vista l’esigenza di entrambi i club di rinforzarsi in fase offensiva. La dirigenza capitolina ha inoltre già steso le linee invalicabili per il trasferimento dell’uzbeko, che dovrà avvenire in via definitiva e non in prestito. Nonostante ciò, potrebbe comunque concretamente andare in porto in particolare l’assalto del Torino, ancora alla disperata ricerca di un attaccante dopo le partenze di Belotti e Brekalo.

Previous articleAida Yespica mette tutti ko: il bikini praticamente non c’è
Next articleSabrina Salerno, anche la versione artificiale ha il suo perché: da urlo