Lo Spezia poi l’addio: Milan, accordo per la cessione

Dopo l’addio di Andrea Conti, un altro giocatore del Milan sarebbe pronto a lasciare il club rossonero già dopo la prossima partita contro lo Spezia per approdare in un’altra squadra di Serie A.

Il Milan, reduce da tre convincenti vittorie in campionato, e dal trionfo nella gara di Coppa Italia contro il Genoa, è ad oggi tra le squadre più in pole position per la vittoria finale dello scudetto, che a Milano, sponda rossonera, manca da ben 11 anni. Infatti ad oggi il club rossonero è a -2 punti dall’Inter capolista, e con la vittoria di stasera nel posticipo di campionato contro lo Spezia, potrebbe sfruttare il passo falso dei nerazzurri e superarli momentaneamente in classifica.

Calciomercato Milan addio Castillejo gennaio Sampdoria prestito riscatto 8 milioni euro
Paolo Maldini © LaPresse

Maldini e Massara inoltre sarebbero in costante lavoro sul fronte calciomercato, con l’obiettivo di rinforzare la rosa a disposizione di mister Pioli già in questo mese dei gennaio e liberarsi dei primi esuberi. Il primo ad aver abbandonato la formazione rossonera in questo calciomercato invernale è stato Andrea Conti, e addirittura già un altro giocatore della rosa dopo la partita contro lo Spezia, sarebbe destinato a lasciare Milano per approdare in un altro club di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Niente rinnovo con la Juve, Milan pronto: Maldini affonda il colpo

Calciomercato, Castillejo verso l’addio: c’è già l’accordo con un altro club di Serie A

Calciomercato Milan addio Castillejo gennaio Sampdoria prestito riscatto 8 milioni euro
Samu Castillejo © LaPresse

Il Milan, seppur l’Inter sia la netta favorita per la conquista dello scudetto, ha l’obiettivo, vista anche la prematura eliminazione dalla Champions League, di credere nella vittoria del campionato, e uno dei primi step per contribuire a questo sogno già a partire da questa finestra del mercato di riparazione è quello di liberarsi dei rami secchi della rosa, i cui ingaggi pesano terribilmente sulle casse rossonere.

LEGGI ANCHE >>> Paredes torna in Serie A, duello a prezzo di saldo per lo scudetto

Dopo l’addio di Conti, il prossimo giocatore destinato a lasciare Milanello sarebbe proprio Samu Castillejo. Il classe ’95, prelevato nell’estate 2018 dal Villareal per oltre 21 milioni di euro, non è praticamente mai riuscito a brillare con la maglia rossonera, e anche in questa stagione, complici gli infortuni, sta ricoprendo un ruolo decisamente marginale nel Milan, con appena 122 minuti di gioco disputati in 5 presenze totali.

Lo spagnolo non è per nulla soddisfatto di questa situazione, e avrebbe chiesto la cessione già in questo mese di gennaio al Diavolo, che sarebbe pronto ad accontentarlo. Uno dei club più interessati al classe ’95 è la Sampdoria, squadra attualmente impegnata nella lotta salvezza che avrebbe intenzione di rinforzarsi notevolmente in questa finestra di calciomercato con l’innesto di Castillejo attraverso il prestito con diritto di riscatto fissato a 7-8 milioni di euro. Per l’ala spagnola l’imminente partita contro lo Spezia potrebbe essere l’ultima per lui in rossonero.

Previous articleParedes torna in Serie A, duello a prezzo di saldo per lo scudetto
Next articleMelissa Satta, il reggiseno scende troppo: “Si vede qualcosa” – FOTO