Milan gelato, Theo Hernandez: tifosi rossoneri di stucco

Fermo il campionato per i mondiali in Qatar, le squadre di club sono al lavoro in sede di calciomercato per cercare di sistemare rinnovi, acquisti e cessioni. Il Milan in questo momento è alle prese con il futuro di Leao che ha il contratto in scadenza a giugno 2023 ma deve fare i conti con l’assalto delle big per i suoi pezzi pregiati.

Maldini e Massara vogliono cercare di confermare i migliori in rosa prima di andare ad acquistare altri calciatori per mettere a disposizione di Pioli un gruppo di livello internazionale. Nelle ultime ore però si starebbe facendo forte l’interesse di una big per Theo Hernandez.

Calciomercato Milan, le ultime su Theo Hernandez
Theo Hernandez © LaPresse

Calciomercato Milan, agenda fitta per Maldini

La priorità in casa Milan, come detto, è relativa al futuro dei giocatori in scadenza di contratto. Non dovrebbero esserci problemi per il prolungamento di Giroud. Il centravanti francese ha iniziato nel migliore dei modi il mondiale in Qatar mettendo a segno una doppietta. Il suo accordo con i rossoneri scadrà nel giugno del 2023 e sia dalla parte della società che del giocatore ci sarebbe l’intenzione di andare avanti insieme. Più difficile invece la situazione che riguarda Leao e Bennacer. I due hanno i contratti in scadenza nel giugno del 2024 ed al momento non ci sono avvisaglie di svolte positive nelle trattative per i rinnovi. In particolare l’attaccante esterno appare destinato all’addio con Maldini che si è detto dispiaciuto per non aver chiuso il rinnovo prima dell’inizio del mondiale.

Il Bayern Monaco si fa avanti per Theo Hernandez

Oltre ai calciatori in scadenza però, il Milan deve fare i conti con l’assalto delle big per i propri gioielli. Nel mirino del Bayern Monaco è finito Theo Hernandez. Il laterale sinistro è stato subito protagonista al mondiale in Qatar subentrando al posto del fratello Lucas infortunato. Proprio Lucas gioca con i bavaresi ed il club tedesco sarebbe intenzionato a mettere nel mirino il fratello per ricomporre la coppia dei fratelli. Nel recente passato Maldini ha affermato di non volersi privare del terzino francese volendo respingere ogni tipo di proposta. Il giocatore, dal canto suo, ha sempre fatto sapere di trovarsi bene a Milanello e di voler proseguire la carriera in rossonero.

In caso di maxi offerta però, aggiunta alla possibilità di giocare in squadra con suo fratello, il terzino del Milan potrebbe valutare di cambiare maglia. Quello che appare certo è che il Milan non si priverà del proprio laterale per meno di 60 milioni di euro.

Previous articleMilan, Ibrahimovic via? Il sostituto può arrivare a zero
Next articleInes Trocchia, l’intimo trasparente è da infarto – FOTO