Colpo Tatarusanu a zero in Serie A, Milan ‘tradito’

Si avvicina l’addio al Milan di Tatarusanu, in scadenza di contratto ma finito già nel mirino di un club di Serie A: colpaccio a sorpresa a parametro zero.

È giunto il momento della verità per il Milan, che dopo la deludente serie di amichevoli disputate a dicembre, tornerà ora a solcare i campi di Serie A. Mancano oramai pochissime ore al debutto della compagine meneghina, che andrà a far visita alla Salernitana con però diverse importanti assenze sul groppone. Oltre ai soliti noti, Stefano Pioli ha rischiato concretamente di perdere anche Giroud e Theo Hernandez, ai quali nonostante le condizioni non proprio eccellenti saranno chiesti gli straordinari.

Calciomercato Milan addio Tatarusanu estate Serie A parametro zero Empoli tradimento
Ciprian Tatarusanu © LaPresse

Chi invece non sarà per certo convocato a Salerno è Mike Maignan, ancora alle prese con l’infortunio che lo attanaglia dallo scorso ottobre. Il tecnico emiliano dovrà dunque fare ancora affidamento sul secondo Ciprian Tatarusanu, ad oggi di fatto primo portiere della squadra in quanto a minutaggio. Il Milan non sembra però intenzionato a continuare a puntare sull’ex Fiorentina, che a giugno dirà addio causa scadenza di contratto. A tal proposito, un club di Serie A in particolare sarebbe pronto ad affondare per la sua futura acquisizione a parametro zero.

Calciomercato Milan, Tatarusanu verso il cambio di casacca in Serie A: si chiude per il colpaccio salvezza

Calciomercato Milan addio Tatarusanu estate Serie A parametro zero Empoli tradimento
© LaPresse

Con l’arrivo in questo calciomercato invernale di Devis Vasquez, ennesimo oggetto del mistero targato Maldini e Massara, pagato neanche 500 mila euro, si iniziano a delineare più nitidamente le future gerarchie della porta rossonera. Se il titolare inamovibile è e rimarrà Mike Maignan, condizioni fisiche permettendo, per quanto riguarda il ruolo di secondo e terzo portiere sono attesi parecchi cambiamenti.

Infatti sia Mirante che Tatarusanu, entrambi in scadenza di contratto a giugno, sono destinati a dire addio in estate al Milan, deciso a puntare sul nuovo estremo difensore colombiano come riserva, almeno inizialmente. Se Mirante, con i suoi 39 anni suonati sul groppone, può concretamente pensare al ritiro, Tatarusanu avrebbe invece intenzione di portare ulteriormente avanti la propria carriera, che potrebbe proseguire proprio in Serie A.

Infatti proprio l’Empoli avrebbe già manifestato parecchio interesse per la sua acquisizione a parametro zero in vista della prossima stagione. Sì perchè il club toscano è già alla ricerca di un sostituto di Guglielmo Vicario, che senza ombra di dubbio in estate partirà a peso d’oro, con il portiere rumeno che ad oggi pare tra i profili prediletti dalla dirigenza azzurra. I primi segnali positivi sarebbero inoltre già pervenuti dallo stesso Tatarusanu, che avrebbe dunque la possibilità di affermarsi nuovamente come titolare nel massimo campionato italiano.

Previous articleAddio alla Juve già a gennaio: la destinazione
Next articleGinevra Lamborghini, inizio anno col botto: vestito incontenibile