Milan deluso, Maldini ha deciso: via in prestito per un anno

Si fa sempre più vicino l’addio del giocatore rossonero in vista del prossimo calciomercato estivo, con il Milan che sarebbe già pronto a cederlo ad un altro club italiano: prestito in Serie A in vista.

Il Milan, fresco campione d’Italia, è ora chiamato a confermarsi anche nella prossima stagione, nella quale i rossoneri saranno obbligati a fare meglio soprattutto in Champions League, vista l’ultima cocente eliminazione da ultimi nel girone. A tal proposito, considerando anche l’imminente ingresso in proprietà del ricco fondo statunitense Redbird, Maldini e Massara starebbero già programmando un calciomercato estivo coi fiocchi, con l’intento di rinforzare pesantemente la rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Calciomercato Milan Maldini prestito Lazovic Serie A
Paolo Maldini © LaPresse

Al netto dei molteplici arrivi in vista, con Origi e Botman considerabili già due futuri giocatori rossoneri, la dirigenza avrebbe anche già stilato una prima lista delle partenze in vista della prossima sessione di mercato, con l’intento di consegnare al tecnico emiliano una rosa al massimo della propria competitività. Per un profilo in particolare sembra già deciso in via definitiva il proprio futuro, con il giocatore che in estate sarebbe già destinato all’addio in prestito.

Calciomercato Milan, non ci sono più dubbi: addio in prestito in vista

Calciomercato Milan Maldini prestito Lazovic Serie A
© LaPresse

Nonostante la splendida stagione condotta dal Milan, sono diversi i giocatori del club che si sono resi protagonisti di un’annata alquanto deludente o da mancati protagonisti. Oltre ai vari Bakayoko, Castillejo e Brahim Diaz, in questa cerchia troviamo anche Marko Lazetic, giovane attaccante approdato dallo Stella Rossa a gennaio, tra l’altro unico acquisto del calciomercato invernale rossonero, che però non è di fatto mai riuscito a guadagnarsi la fiducia di Stefano Pioli.

Infatti il classe 2004 ha trascorso questa secondo metà di stagione prevalentemente affiliato alla primavera del Milan, con il tecnico emiliano che gli ha concesso unicamente qualche convocazione in Serie A senza però mai farlo debuttare in campionato, raccogliendo unicamente 4 minuti di gioco in Coppa Italia. Il club meneghino avrebbe intenzione di continuare a puntare sul talento del serbo, anche se quest’ultimo, come riportato dal Corriere dello Sport, con ogni probabilità sarà spedito in prestito secco in estate, dato che l’area tecnica rossonera lo considera ancora troppo acerbo per affermarsi tra le fila del Diavolo.

Nonostante l’esperienza pressoché nulla in Italia, sarebbero però già diversi i club di Serie A pronti a scommettere sul classe 2004, che nella prossima sessione di mercato potrebbe concretamente approdare in un club di media-bassa classifica per farsi le ossa e giocare con continuità. Lazetic sarà in grado di convincere il Milan a puntare nuovamente sul proprio talento?

Previous articleLudovica Pagani, spacco esagerato: gambe e tacchi sconvolgenti
Next articleMuriel ha fatto la sua scelta: cambio maglia, va a giocarsi lo scudetto