Calciomercato Milan, colpo solo rimandato: il trequartista arriva a gennaio

Colpo di calciomercato solamente rimandato per il Milan con i rossoneri che sono pronti a chiudere un acquisto in vista della prossima sessione di trattative invernale. Il giovane francese Faivre dovrebbe arrivare alla corte di Pioli durante il mese di gennaio.

Calciomercato Milan, obiettivo Faivre
Bandiera Milan © Getty Images

Milan, Faivre possibile colpo per gennaio

Il calciomercato ha chiuso i battenti da dieci giorni ma le trattative non sono certo ferme con diverse squadre al lavoro per cercare di trovare i giusti colpi in vista della sessione invernale. Il Milan ha chiuso il mercato estivo con il colpo Messias ma alla rosa a disposizione di Pioli manca ancora un trequartista di ruolo che possa dare il cambio a Brahim Diaz durante la stagione in corso. Il nome caldo è sempre quello di Faivre, trattato a lungo durante gli ultimi giorni di agosto.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, COLPO A ZERO DALLA PREMIER

Milan, colpo Faivre
Faivre (Instagram)

Calciomercato Milan, un acquisto ed una cessione

L’arrivo di un nuovo giocatore nella rosa del club meneghino comporterà sicuramente una cessione in vista del mese di gennaio. Il maggiore indiziato a lasciare la squadra di Stefano Pioli è Samu Castillejo. Lo spagnolo è stato nel mirino di diverse squadre durante l’estate ma nessuna ha esaudito le richieste economiche della proprietà rossonera con l’ex Villarreal che è rimasto quindi a Milanello. Difficile però che da qui alla riapertura delle trattative possa trovare molto spazio ed una sua partenza tra quattro mesi non è da escludere.

LEGGI ANCHE >>> Dallo ‘scandalo’ Italia-Corea alla radio | Che fine ha fatto Byron Moreno

Da valutare anche la posizione di Adli per quello che riguarda il centrocampo rossonero. Il giovane francese potrebbe rappresentare di fatto il sostituto ideale di Kessié, destinato all’addio non rinnovando il contratto con il Milan. Se l’ivoriano venisse ceduto già a gennaio, il giovane talento del Bordeaux potrebbe giungere in rossonero già in inverno per ambientarsi per prendersi poi un posto da titolare nella prossima stagione.