Calciomercato Lazio, subito derby con Mourinho: sfida alla Roma

Roma, non solo dal punto di vista calcistico, è stata scossa dall’annuncio dell’imminente arrivo di José Mourinho. I giallorossi hanno già infiammato l’ambiente e Lotito ora è atteso a rispondere adeguatamente a Friedkin. Nel mirino una stella della Premier?

Igli Tare
© Getty Images

Come si può rispondere ai rivali di sempre se, dall’altra parte del Tevere, la tua controparte giallorossa ha appena annunciato l’arrivo di Mourinho in panchina? In casa Lazio si interrogano a come poter replicare alla bomba sganciata dalla Roma: ieri poco dopo le 15 l’annuncio dei giallorossi con il quale si ufficializzava l’ingaggio dello Special One, con una mossa che ha infiammato tutto l’ambiente capitolino. Non saranno certo felici i laziali, con i tifosi che ora attendono che Lotito e Tare possano rispondere adeguatamente allo scacco di Friedkin.

Con i discorsi rinnovo di Inzaghi che proseguono Tare si muove sul mercato alla ricerca di un giocatore che possa entusiasmare i suoi tifosi, e il ds albanese avrebbe puntato in Premier League niente di meno che Juan Mata.

In scadenza tra pochi mesi, potrebbe rappresentare un’occasione ghiotta per i biancocelesti, che lo scorso anno accarezzarono a lungo il sogno David Silva.

Leggi anche–> Roma, come cambia con Mou 

Lazio su Juan Mata: la situazione

Mata Barcellona
Mata ©Getty Images

L’esterno spagnolo è in scadenza con il Manchester United, non sembra possa rinnovare e a 32 anni rappresenta ancora una ghiotta opportunità per qualsiasi club interessato. La Lazio però ci va con i piedi di piombo, memore della doccia fredda dello scorso anno con David Silva.

Specialmente in caso di Champions League Lotito potrebbe mettere sul piatto un contratto da 4 milioni di euro per due anni, con il giocatore però che ne chiederebbe 5. Comunque molto di meno rispetto agli 8 che attualmente percepisce al Manchester.

Mata, le giocate al Manchester United:

Previous articleCalciomercato Milan, c’è l’offerta per Lucas Vazquez: approdo ad un passo
Next articleSinner-Popyrin streaming, una vittoria per un altro salto in classifica ATP