Juventus, bye bye Vlahovic: scelto il sostituto

Si avvicina l’addio alla Juventus di Vlahovic, per il quale sarebbe inoltre già stato individuato il sostituto: che colpaccio da urlo in Serie A.

Dopo la clamorosa debacle di Napoli, che ha conseguentemente riportato i bianconeri ad un pesantissimo -10 dalla vetta, la Juventus guarda ora al prossimo match stagionale. Qui la squadra di Allegri sarà chiamata ad affrontare l’impegno degli ottavi di finale di Coppa Italia, con il doveroso obiettivo di centrare il passaggio del turno. Non sarà però impresa scontata per la Vecchia Signora, che dovrà fare i conti contro l’insidioso Monza, che appena lo scorso settembre riuscì nell’impresa di trionfare contro la compagine piemontese.

Calciomercato Juventus addio Vlahovic sostituto Hojlund Atalanta
Dusan Vlahovic © LaPresse

Massimiliano Allegri è dunque pienamente concentrato nella preparazione del suddetto match, nel quale però ancora una volta dovrà fare a meno del bomber Dusan Vlahovic. Nonostante ciò, è imminente il rientro sul terreno di gioco del centravanti serbo, che già dalla prossima giornata di Serie A dovrebbe tornare a scendere in campo dopo il lungo stop iniziato nel lontano ottobre. Pare però tutt’altro che definito il futuro del classe 2000 alla Juventus, che nel mentre avrebbe già messo nel mirino il suo sostituto.

Calciomercato Juventus, il sostituto di Vlahovic viene dalla Serie A: maxi offerta sul piatto per il gioiello

Calciomercato Juventus addio Vlahovic sostituto Hojlund Atalanta
Federico Cherubini © LaPresse

Non sta proseguendo proprio come previsto l’avventura a Torino di Dusan Vlahovic, che dopo un avvio di stagione non del tutto entusiasmante, ha dovuto fare i conti con una a dir poco fastidiosa pubalgia. Sembra però ora pienamente recuperato l’ex Fiorentina, pronto a scendere in campo domenica contro l’Atalanta. È un ritorno tanto atteso da tutto l’ambiente bianconero quello del classe 2000, dal quale la Juventus potrebbe però separarsi a breve.

Esclusa la cessione in questo calciomercato invernale, viste le richieste economiche della Juve di ben 100 milioni di euro, in estate sarà però tutt’altra storia. Infatti la Vecchia Signora sarebbe intenzionata, al pervenire di un’offerta di almeno 70 milioni, a valutare concretamente il trasferimento di Vlahovic, non considerato più fondamentale per la squadra vista anche la presenza di Milik ed il pieno recupero di Federico Chiesa.

La dirigenza piemontese, al lavoro per sondare il sostituto del serbo, avrebbe inoltre già messo nel mirino il profilo del gioiellino dell’Atalanta, Rasmus Hojlund. Per il classe 2003, che ha messo a referto ben 3 gol e 1 assist nelle ultime 3 partite di Serie A, e ora titolare della Dea, sarebbe infatti già pronta una maxi offerta in denaro. Gli ottimi rapporti con il club bergamasco giocano in favore della buona riuscita della trattativa, che di fatto accontenterebbe entrambe le squadre.

Previous articleMilan, Pioli affondato: “Gravi errori, è in confusione”
Next articleNiente Napoli, ma stavolta ci siamo: Keylor Navas in Serie A