Calciomercato Juventus, scambio con l’Atalanta: spunta un grande ritorno

Gosens ha iniziato a macinare km anche in questa stagione con l’Atalanta. Per la prossima estate potrebbe però tornare alla carica la Juventus. Occhio allo scambio 

Gosens © Getty images

Dopo un avvio non particolarmente semplice l‘Atalanta è tornata a vincere con continuità ritrovando uno stato di forma importante anche in alcuni uomini chiave come Zapata e soprattutto Robin Gosens. L’esterno tedesco, che ha nelle capacità di inserimento in zona gol le sue qualità migliori, fa sempre gola ad altre big di Serie A. Piace all’Inter senza dimenticare la Juventus, che potrebbe aver bisogno di rinnovare la corsia mancina dopo le problematiche degli anni scorsi riscontrate da Alex Sandro. Il contratto di Gosens al momento è in scadenza nel 2023 e l’Atalanta valuta il proprio gioiello non meno di 35 milioni di euro. 

LEGGI ANCHE >>> Inter, Ancelotti estasiato: vuole un talento di Inzaghi a Madrid!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, a giugno finisce un ciclo: via in tre

Calciomercato, scambio Atalanta-Juventus per Gosens: spunta l’ex

Senza un rinnovo la prossima estate appare come l’ultima occasione utile per i nerazzurri di monetizzare per bene un eventuale addio dello stesso Gosens. L’asse con la Juventus ha dimostrato in questi anni di essere piuttosto caldo, e l’arrivo di Demiral nella finestra estiva è solo l’ultimo di una lunga serie di affari. La società di Agnelli in tal senso potrebbe riallacciare i rapporti per arrivare al mancino tedesco che potrebbe finire anche al centro di uno scambio. Sul tavolo eventualmente il cartellino del giovane Dejan Kulusevski, ancora a caccia della sua reale dimensione dopo un’annata con qualche sprazzo e tanta incostanza. Per ora la scintilla con Allegri non è scoccata, e se neanche con l’allenatore livornese lo svedese dovesse esplodere, a fine stagione si potrebbe anche valutare la partenza. Kulusevski, ex Atalanta, era stato peraltro già accostato ai nerazzurri in estate, salvo poi restare a Torino per una seconda chance di crescita.