Juventus, rottura con il Barcellona e ritorno di fiamma improvviso

Obiettivo che ritorna d’attualità per la Juventus che guarda in casa Barcellona, l’addio ai blaugrana si fa sempre più probabile

La Juventus, con gli arrivi di Di Maria e Pogba, ha finalmente ingranato le marce alte sul mercato. Del resto, i bianconeri non potevano continuare a temporeggiare, visto il bisogno di mettere subito in cascina acquisti importanti come richiesto da Allegri. Il tecnico bianconero vuole una rosa come quella che ha in testa, fatta di giocatori funzionali e dal grande tasso tecnico e fisico. L’inizio, con i due parametri zero di grande spessore, è piuttosto incoraggiante. Ma di certo non basta, per una Juventus che vuole tornare competitiva per lo scudetto.

Juventus, rottura con il Barcellona e ritorno di fiamma improvviso
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, e ora? Da Zaniolo al futuro di de Ligt e al vice Vlahovic, quanti affari sul piatto

Servono diversi altri innesti, per far sì che i bianconeri possano puntare con decisione a riscattare gli ultimi deludenti campionati. Il reparto offensivo andrà ancora rinforzato, uno degli obiettivi più caldi è Nicolò Zaniolo, per il quale, però, va convinta la Roma, con una offerta soddisfacente. Buona parte delle risorse potrebbero arrivare dalla cessione di de Ligt, anche se poi l’olandese andrà rimpiazzato con un difensore di grande personalità e carisma (Koulibaly e Bremer i nomi in cima alla lista dei desideri), considerando pure l’addio di Chiellini. Manovre in corso anche in attacco, dove, dato l’addio a Morata e Kean, occorre un vice Vlahovic. Il nome più insistente è quello di Arnautovic, per il quale si sta cercando la quadratura con il Bologna. Ma potrebbe non essere ancora finita qui. Occhio per esempio a cosa potrebbe succedere a centrocampo, dove servirebbe un regista, che potrebbe essere finanziato da qualche uscita (almeno uno tra Rabiot, McKennie e Arthur). E a movimenti anche in altre zone del campo che non sono da escludere. Da questo punto di vista, un ritorno di fiamma è possibile e porta in casa Barcellona.

Juventus, Jordi Alba di nuovo nel mirino

Juventus, rottura con il Barcellona e ritorno di fiamma improvviso
Jordi Alba © LaPresse

Il nome in questione è quello di Jordi Alba. Il laterale iberico classe 1989 è in rotta con i blaugrana, che stanno pensando a Marcos Alonso e Grimaldo per la fascia sinistra difensiva. Lo spagnolo inizia a pensare che per lui non ci sia più posto e potrebbe chiedere la cessione. Ancora due anni di contratto con il Barça, ma l’età potrebbe favorire un affare a costo di saldo, per trovare un sostituto di grande livello per un Alex Sandro che pare giunto a fine corsa.

Previous articleEmily Ratajkowski, fuori tutto: scollatura incontenibile – FOTO
Next articleAnna Tatangelo, l’intimo non c’è: trasparenza illegale – FOTO