Calciomercato Juventus, incontro e futuro segnato: stavolta è addio

Calciomercato Juventus, i bianconeri preparano le grandi manovre per gennaio: l’incontro segna una svolta, addio in vista

Calciomercato Juventus, incontro e futuro segnato: stavolta è addio
Pavel Nedved e Federico Cherubini © LaPresse

Calciomercato Juventus, gennaio si avvicina: possibile svolta, spunta l’incontro per Icardi

La Juventus si prepara al mercato di gennaio, in cui i bianconeri sicuramente faranno qualcosa di importante. Alla squadra di Allegri servono almeno un paio di innesti, l’ideale sarebbe realizzare un colpo a centrocampo e un colpo in attacco. In prima linea, c’è il ritorno di fiamma per Icardi. A muoversi per prima è stata Wanda Nara, che vuole riportare il suo assistito nonché suo marito in Italia. L’argentina avrebbe incontrato la settimana scorsa il presidente bianconero Andrea Agnelli. Il club piemontese vorrebbe chiederlo in prestito al Psg, il giocatore e sua moglie-agente gradirebbero la destinazione. Ora la palla passa ai francesi.

LEGGI ANCHE >>> Zaira Nara supera Wanda, il vestito non c’è: tutto di fuori – VIDEO

Calciomercato Juventus, incontro e futuro segnato: stavolta è addio
Mauro Icardi © LaPresse

Juventus, con l’arrivo di Icardi non c’è più spazio per Morata: addio a fine stagione

La mossa può portare, in prospettiva, a un addio, quello di Alvaro Morata. Lo spagnolo ha fatto abbastanza bene la scorsa stagione con 20 reti totali in tutte le competizioni, quest’anno il rendimento è un po’ più a singhiozzo e l’atteso salto di qualità non c’è stato. Siamo per il momento a 6 gol (4 in campionato e 2 in Champions) in 21 presenze, decisamente non quello che la Juventus si augurava da lui. Il riscatto dall’Atletico Madrid, a fine stagione, costerebbe 35 milioni di euro, una cifra che però a questo punto i bianconeri non sembrano voler investire, e che potrebbero dirottare proprio su Icardi.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, annuncio clamoroso: “Esonero Allegri ad una condizione”

Calciomercato Juventus, incontro e futuro segnato: stavolta è addio
Alvaro Morata © Getty Images

Il numero 9 bianconero è sotto pressione, Allegri lo apprezza ma siamo all’ora o mai più: se vuole restare, deve iniziare a macinare prestazioni e reti pesanti.

Impostazioni privacy