Allegri boccia due titolari: futuro a rischio nella Juventus?

Massimiliano Allegri sta per prendere decisioni impopolari: due titolari out, occhio al futuro di entrambi in maglia bianconera

Il momento sempre più delicato in casa Juventus impone massima attenzione e una ripartenza immediata. I bianconeri sono in grave crisi, deflagrata in maniera definitiva dopo la sconfitta contro il Maccabi Haifa in Champions League, e a questo punto non possono più permettersi ulteriori passi falsi.

Allegri boccia due titolari: futuro a rischio nella Juventus?
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus spalle al muro, dal derby in poi non si può più sbagliare: gli scenari

La campagna europea è già gravemente compromessa, a questo punto l’eliminazione già nel corso della fase a gironi sembra inevitabile e solo un miracolo potrebbe invertire la tendenza. Resta il campionato, dove però anche qui le cose non vanno per niente bene, con la distanza già notevole dalle prime posizioni. In Serie A, però, c’è ancora tempo per recuperare, a patto di iniziare a farlo nel più breve tempo possibile. Sabato c’è già una sfida delicatissima, il derby contro il Torino. Un match dove l’unico imperativo per Allegri e i suoi è vincere, per non perdere ulteriore terreno dalle primissime posizioni in classifica. La vetta dista dieci punti, la quarta posizione sette punti, i tre punti sono fondamentali. Il tecnico livornese sa che nel prossimo mese si gioca praticamente tutto: se dovessero esserci altri fallimenti, e la Juventus essere già tagliata fuori da tutto alla pausa di novembre, il rischio esonero sarebbe concreto. Per questo, in vista del derby, la società ha optato per il ritiro. Ma le scelte di Allegri a livello di formazione sono destinate a creare non poche discussioni.

Juventus, Allegri stravolge la formazione con il Torino: fuori Bonucci e Vlahovic, i due ai ferri corti col tecnico?

Allegri boccia due titolari: futuro a rischio nella Juventus?
Dusan Vlahovic e Leonardo Bonucci © LaPresse

Pare infatti che possano esserci due esclusioni eccellenti, vale a dire quelle di Leonardo Bonucci e Dusan Vlahovic. Il difensore, ultimo baluardo difensivo della Juve che fu, appare però in calo rispetto alle sue migliori stagioni e vista l’età non appare più così affidabile. Il bomber lotta e si da’ sempre da fare, ma riesce a trovare la via della rete non con la continuità che vorrebbe. Una scelta, quella di Allegri, che potrebbe anche incidere più del previsto sul medio e lungo periodo. I due sono tra coloro che non hanno un gran rapporto con il tecnico in questo momento e se si arrivasse ai ferri corti si potrebbe anche, per il futuro, ipotizzare un addio. Clamoroso sarebbe quello del serbo, su cui il club aveva investito molto.

Previous articleBelen Rodriguez, selfie irresistibile: il reggiseno pronto ad esplodere
Next articleGinevra Lamborghini esagera: la giacca si apre e tutto in vista sotto