Juventus, c’è già l’erede di Di Maria: vuole la Serie A

La Juventus monitora il calciomercato e ragiona già sull’erede di Di Maria per il futuro: occasione dalla Spagna

L’acquisto di Angel Di Maria da parte della Juventus è stato uno dei grandi colpi di calciomercato dell’ultima sessione estiva. Un affare a parametro zero, per un giocatore di grandissima qualità ed esperienza, uno dei top di gamma nel suo ruolo, a 34 anni ancora in grado di fare la differenza. Anche se i primi mesi di questa esperienza del ‘Fideo’ in bianconero si stanno rivelando parecchio tormentati.

Juventus, c'è già l'erede di Di Maria: vuole la Serie A
Angel Di Maria © LaPresse

Juventus, in attesa del ritorno di Di Maria si pensa già al suo erede

Gol ed assist all’esordio con il Sassuolo, non avrebbe potuto esserci un esordio migliore, con lo Stadium a celebrarlo immediatamente. Ma la magia è durata pochissimo. Il tempo che, nel corso del secondo tempo con i neroverdi, l’argentino si fermasse per un guaio muscolare. Niente di particolarmente preoccupante, per fortuna, tanto che il suo ritorno in campo era stato stimato intorno ai 20 giorni. Con la Fiorentina, 45 minuti, poi un nuovo problema, stavolta non alla coscia ma al polpaccio. E così, Di Maria ha saltato il primo incrocio con il suo passato, contro il Psg. A Torino, sperano ci sia qualche possibilità almeno per il secondo, quello previsto tra qualche giorno con il Benfica, ma ci sono dubbi anche su questo. Di sicuro, non sarà in campo con la Salernitana in campionato. Da capire che cosa succederà nel prosieguo della stagione, in cui Allegri spera di averlo a disposizione il più possibile, per avere da lui una mano concreta a puntare a traguardi importanti. Le sue condizioni fisiche però stanno facendo sorgere dei dubbi sulla possibilità di contare su di lui per un’altra stagione, oltre quella già in corso. Ed ecco perché la dirigenza sta ragionando già sul suo erede.

Juventus, idea Angel Correa: l’argentino vuole lasciare l’Atletico Madrid

Juventus, c'è già l'erede di Di Maria: vuole la Serie A
Angel Correa © LaPresse

Erede che sarebbe un connazionale, ossia Angel Correa, esterno d’attacco con propensioni da seconda punta in forza all’Atletico Madrid. Un lungo matrimonio, tra il giocatore e i ‘Colchoneros’, fin dal 2014. E l’ultima stagione realizzativamente è stata la migliore fin qui per lui, con 13 reti in totale. Ma quest’anno, tutto sembra essere drasticamente cambiato. Simeone ha dato spazio fin qui a Joao Felix e Morata di punta, concedendo a Correa solo scampoli di partita. Ed ecco perché, nonostante un contratto fino al 2026, l’attaccante inizia a pensare a una nuova destinazione, con la Serie A che tra le ipotesi lo intrigherebbe molto. La Juventus ci pensa e già a gennaio potrebbe avanzare una proposta, con l’Atletico che difficilmente potrebbe pretendere i 45 milioni di euro di una sua precedente valutazione.

Previous articleEleonora Boi, tifosa scatenata in tribuna per la Nazionale – FOTO
Next articleBelen Rodriguez, vestito bianco da sogno: spacco e lato ‘B’ da censura