Calciomercato Juventus e il caso Ronaldo, perché nessuno lo ‘vuole’

Calciomercato Juventus: in casa bianconera il futuro di dirama in due fronti. Da una parte Pirlo e il gruppo squadra che sognano un’improbabile rimonta sull’Inter, dall’altra un mercato che potrebbe avere Ronaldo come ‘problema’.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (© Getty Images)

Il paradosso Ronaldo sembra essersi materializzato alla Continassa. Il portoghese, arrivato tre stagioni fa a Torino con il compito di far fare il salto di qualità ai bianconeri, stando almeno al bilancio prettamente europeo ha clamorosamente fallito. Nei primi due anni ha tirato la carretta ma non è stato supportato dalla squadra, in questa stagione è avvenuto il contrario: è stato lui il grande assente.

Dal momento dell’eliminazione della Juventus dalla Champions League è stato lui il più bersagliato e, inevitabilmente, è diventato anche il principale uomo mercato (almeno sulle pagine dei quotidiani sportivi).

Per lui si è parlato di un possibile ritorno al Real Madrid, per chiudere la carriera nel club dove è diventato un mito del calcio. Zidane chiosa sull’argomento, ma anche il futuro del francese al Bernabeu è in dubbio.

A bloccare, o comunque ostacolare, l’eventuale cessione è però l’ingaggio monstre di Ronaldo a Torino. Chi, specialmente in un periodo economicamente così complicato, può permettersi di pagare 31 milioni all’anno (netti) un singolo uomo?

Leggi anche–> Juve, da Madrid dicono ‘no’ a Ronaldo 

Calciomercato Juventus, affare complicato

Cristiano Ronaldo Rinnovo Juventus
Cristiano Ronaldo, fenomeno della Juventus / © Getty Images

Paratici nel pre gara di Cagliari aveva dichiarato incedibile il calciatore portoghese. Ronaldo ha risposto sul campo con una tripletta, salvo poi fuggire negli spogliatoi invece di parlare a fine partita. Il mercato della Juve probabilmente ruoterà attorno alla sua eventuale cessione: tra richiesta bianconera (30 milioni) e ingaggio risparmiato Paratici avrà quasi 60 milioni da poter spendere.

Il nodo, però, rimane appunto quell’ingaggio troppo elevato praticamente per chiunque. Forse il solo PSG potrebbe permettersi Ronaldo, ma i francesi sembra abbiano scelto Messi per il futuro.

Che quindi la Juve, e Ronaldo, possano scoprirsi ostaggi di sé stessi e di un contratto faraonico che nessuno vuole sobbarcarsi?

Previous articleElisabetta Canalis sensualissima in bianco, boom di like – FOTO
Next articleSorteggio quarti e semifinali Europa League, male la Roma