Calciomercato Juventus, bomba Haaland: incontro con il padre e Raiola

Esplode oggi la bomba relativa al futuro di Erling Haaland, centravanti norvegese che piace ad ogni big d’Europa. Si muovo il padre e Raiola 

Calciomercato Haaland Chelsea Borussia Dortmund
Erling Haaland © Getty Images

Tutti pazzi per Erling Haaland. Il centravanti norvegese del Borussia Dortmund ha messo a segno la bellezza di 33 reti stagionali con la maglia giallonera tra tutte le competizioni, attirando ulteriormente su di se le attenzioni di praticamente ogni top club europeo. Dalle grandi di Premier a quelle di Spagna passando anche per il sogno della Juventus. L’intrigo Haaland non conosce ancora soluzioni, anche se in giornata è arrivata una possibile svolta che potrebbe portare ad un primo passo concreto.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus fa la spesa in Francia: tris di colpi dal Lione

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il futuro di Dybala passa da Messi. E Aguero?

Calciomercato, Raiola e il padre di Haaland dal Barcellona

Come evidenziato da diverse testate spagnole tra le quali spiccano ‘Mundo Deportivo’ e ‘Sport’, l’agente del centravanti norvegese, Mino Raiola, e il padre del ragazzo, Alf Ing Haaland, soni giunti nella mattinata di oggi a Barcellona, e poi prelevati dall’autista e addetto alla sicurezza del presidente Joan Laporta, per discutere proprio del futuro del bomber del BVB.

Il Barça prova quindi a piazzare la zampata vincente per bruciare la concorrenza e assicurarsi le prestazioni di un attaccante di sicuro avvenire, già in grado di fare la differenza sin da subito come dimostrato al Salisburgo prima e al Dortmund poi. La visita a Barcellona è frutto anche dell’amicizia storica tra lo stesso Raiola e Laporta, che hanno insieme già in passato chiuso affari come quello di Zlatan Ibrahimovic in Catalogna. Da battere in questa circostanza ci saranno praticamente tutte le altre big europee, con il Borussia che questa estate potrà fare il proprio prezzo per la cessione, a differenza del prossimo anno quando scatterà la clausola.

Previous articleCosenza-Ascoli streaming, no Rojadirecta
Next articleBrescia-Pordenone streaming, no Rojadirecta