Home Calciomercato Calciomercato Juventus, acquisti e cessioni: il punto all’8 giugno

Calciomercato Juventus, acquisti e cessioni: il punto all’8 giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
CONDIVIDI

Qual è il punto del calciomercato della Juventus all’8 giugno? Scopriamolo insieme nel dettaglio.

Punto acquisti cessioni calciomercato Juventus 8 giugno
Il nuovo allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri © Getty Images

È stata una stagione molto travagliata per la prima Juventus di Andrea Pirlo. Ovvio, se la situazione viene vista con occhio esterno, figurano unicamente la conquista di due titoli (Supercoppa e Coppa Italia), e l’ottenimento del posto in Champions League. Però la verità dall’interno, è che questa squadra ha avuto decisamente troppe difficoltà dal punto di vista tattico, spesso a causa di scelte, che hanno lasciato parecchio a desiderare, dello stesso Pirlo.

Passando al calciomercato di quest’estate, il primo nuovo innesto è già stato effettuato, ed è il ritorno sulla panchina bianconera di Massimiliano Allegri. Con l'”Allegri-bis”, il tecnico livornese avrà molta più capacità decisionale nelle scelte di mercato del club, e a quanto pare ciò si è già notato grazie all’avvicinamento di Pjanic e alla preferenza di Dybala su Ronaldo. Ora però, facciamo il punto generale su tutti gli acquisti e le cessioni in programma per il calciomercato bianconero di quest’estate.

LEGGI ANCHE >>> Che tegola, un altro big salta EURO 2020 per infortunio

LEGGI ANCHE >>> Retroscena clamoroso, 10 giocatori: “Non vogliamo Conte!”

Il punto sugli acquisti e le cessioni della Juventus ad oggi

Paulo Dybala, in scadenza con la Juventus nel 2022 © Getty Images

Per quanto riguarda la difesa, Szczesny starebbe andando verso la riconferma a discapito di Donnarumma, sempre più indirizzato verso Parigi, mentre Demiral vorrebbe ottenere la cessione, ma non sarà cosa facile vista la sua valutazione di circa 30 milioni di euro da parte della Juventus. Alex Sandro invece, come ogni anno è dato per partente, ma è possibile che possa rimanere ancora in bianconero. Per il centrocampo l’unico esubero sembra essere Ramsey, all’ennesima stagione a di sotto delle aspettative, ma ha ancora la “carta” EURO 2020 da giocarsi per avere la riconferma alla Juve, dato anche che il giocatore non ha molti club intorno a lui interessati ad acquisirne il cartellino.

Il grande obiettivo per il centrocampo bianconero è Manuel Locatelli, che sarebbe sempre più vicino alla Juventus e che potrebbe arrivare anche grazie ad uno scambio tra il classe ’98 e Nicolò Rovella, con però Saul Niguez pronto ad insidiarne l’arrivo, anche se l’italiano sembra comunque in vantaggio. La pista Pjanic invece, si sarebbe leggermente raffreddata, anche se è ancora possibile un suo ritorno alla Juventus, in prestito. in attacco invece si va verso la cessione di CR7, che si fa sempre più probabile, e la riconferma di Paulo Dybala, con possibile rinnovo del contratto in vista. Su questo fronte ha influito molto mister Allegri, che nella Juventus 2021/22 avrà Morata come prima punta, anche se interessano molto al club di Andrea Agnelli i nomi di Gabriel Jesus, Mauro Icardi, Arek Milik, e soprattutto Dusan Vlahovic. Si prospetta un’estate di fuoco per la società torinese…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus (@juventus)